Il codice d’abbigliamento della cultura Xhosa

cultura xhosa

Scegliere il proprio abito da sposa, costituisce quasi una procedura rituale per un matrimonio. In Occidente è usuale il classico abito bianco, ma se si cambiasse luogo? Se questo luogo fosse circondato da deserti, safari e spazi mozzafiato come quelli sudafricani? Il mix di culture e religioni del Sud Africa, è stato il trampolino di lancio per la realizzazione di una varietà di abiti tradizionali bellissimi. Continua a leggere “Il codice d’abbigliamento della cultura Xhosa”

La bambina e l’avvoltoio: condanna alla verità

di Serena Valente

la bambina e l'avvoltoio 2.jpg

Il lavoro di un fotogiornalista è spesso spaccato a metà tra etica e verità. Ma cosa fa questa figura? La funzione del fotogiornalismo è quella di raccontare tramite immagini, bloccare il tempo in una foto, e non si ha bisogno di parole per decifrarla, essa non conosce barriere culturali, politiche o geografiche. Continua a leggere “La bambina e l’avvoltoio: condanna alla verità”

La libertà non deve morire in mare: uno sguardo di verità su quel cimitero chiamato Mediterraneo

di Cristina Cuccuru

La libertà non deve morire in mare - outoutmagazine 1.jpg

La libertà non deve morire in mare. Anche se la mia era già morta in terra, la libertà non deve morire comunque.” Queste sono le parole di un sopravvissuto ad una delle tante attraversate via mare che ogni anno partono dall’Africa, per arrivare in Italia. In particolare l’arrivo si verifica presso l’isola di Lampedusa, una piccola isola di cui probabilmente queste persone non conoscono neanche l’esistenza. Continua a leggere “La libertà non deve morire in mare: uno sguardo di verità su quel cimitero chiamato Mediterraneo”

la Divina Commediola… tanto Divina e poco commediola

di Claudio Miani

Giobbe-Covatta-La-commediola-Nepi80573-e1460995887589.jpg

Irriverente, ironico, sarcastico, divertito e divertente. Ciro Alighieri, cugino del ben più noto Dante, dal palco del Teatro Vittoria in Roma, racconta così la sua Divina Commediola e regala circa due ore di risate e riflessioni prendendo spunto dalla Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Un viaggio in rima e metrica napoletana che omaggia il buon pensare e il senso civico proiettando gli spettatori in un onirico viaggio tra i confini di un continente tanto vicino quanto lontano: l’Africa. Continua a leggere “la Divina Commediola… tanto Divina e poco commediola”