The Leftovers: l’eterno scontro tra fede e ragione

di Gianluca Sforza

the_leftovers1.jpg

Tra il 2014 e il 2017 è andata in onda sul network HBO la serie TV “The Leftovers”, un dramma psicologico tratto dal romanzo omonimo di Tom Perrotta (che copre però solo gli eventi della prima stagione) venato di sfumature new age che sfocia spesso nel sovrannaturale e sfiora nella parte finale della terza e ultima stagione la fantascienza. Alla scrittura della serie ha partecipato anche Damon Lindelof, che era stato il creatore di Lost, una delle prime serie Tv a diventare fenomeno di costume, ma che al tempo stesso aveva lasciato l’amaro in bocca agli stessi fan e attirato numerose critiche con il discutibile e debole finale di cui lo stesso Lindelof era considerato responsabile. Continue reading “The Leftovers: l’eterno scontro tra fede e ragione”

Il ritorno di Lars von Trier: La Casa di Jack

di Lorenzo Bagnato

La casa di Jack - outoutmagazine 1.jpg

Dopo mesi e mesi di attesa, mentre il pubblico di tutto il mondo poteva godersi La Casa di Jack, ultima fatica di Lars von Trier, finalmente il film uscirà anche in Italia; il 28 febbraio prossimo. Continue reading “Il ritorno di Lars von Trier: La Casa di Jack”

Coraggio e passione nella fiction Il mondo sulle spalle

di Beatrice Andreani

Il mondo sulle spalle-OutOutMagazine (1).jpg

Il messaggio di questo film è dare coraggio e spero di esserci riuscito tramite la mia interpretazione. Ero interessato ad affrontare il tema del lavoro. Enzo è un uomo che ha saputo andare oltre l’attesa del sostegno dicendo: io il lavoro lo devo inseguire e non aspettare. Ribellandosi alla barbarie di vedere una media impresa chiudere dall’oggi al domani, ha dato un messaggio importante”. E’ con queste parole che Beppe Fiorello ha introdotto la nuova fiction in onda dal 19 febbraio in prima serata su Rai Uno dal titolo Il mondo sulle spalle (regia di Nicola Campiotti), in cui sarà protagonista nei panni di Enzo Muscia, Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana. Continue reading “Coraggio e passione nella fiction Il mondo sulle spalle”

La bambina e l’avvoltoio: condanna alla verità

di Serena Valente

la bambina e l'avvoltoio 2.jpg

Il lavoro di un fotogiornalista è spesso spaccato a metà tra etica e verità. Ma cosa fa questa figura? La funzione del fotogiornalismo è quella di raccontare tramite immagini, bloccare il tempo in una foto, e non si ha bisogno di parole per decifrarla, essa non conosce barriere culturali, politiche o geografiche. Continue reading “La bambina e l’avvoltoio: condanna alla verità”

Un’avventura: giù le mani (ma non troppo) da Battisti-Mogol

di Laura Pozzi

Un'avventura-outoutmagazine1.jpg

C’era una volta il musicarello, sottogenere cinematografico tutto italiano particolarmente in voga negli anni 50/60. Il successo di queste operine costruite su esili trame intorno al cantante del momento e alle sue hit di successo ha rappresentato un fenomeno di costume di una certa valenza pur trovando epilogo inevitabile nei decenni successivi. Continue reading “Un’avventura: giù le mani (ma non troppo) da Battisti-Mogol”

Renè Rilke: “Ti seguo anche oltre l’ultimo dei sogni”

di Annalea Vallesi

rilkeRMPICCOLABN.jpg

Rilke è uno scrittore che nella sua carriera ha spaziato in vari generi letterari: è stato un poeta ma anche drammaturgo. È considerato uno dei più importanti poeti di lingua tedesca del XX secolo. Autore di opere sia in prosa che in poesia, è famoso soprattutto per le Elegie duinesi (iniziate durante un soggiorno a Duino), i Sonetti a Orfeo e I quaderni di Malte Laurids Brigge. Continue reading “Renè Rilke: “Ti seguo anche oltre l’ultimo dei sogni””

Mario Vespasiani – Museo Diocesano di Gaeta: mostra prorogata fino a domenica 3 Marzo

60x60 2018.jpg

A seguito del grande interesse che ha suscitato nei tre mesi apertura, la mostra di Mario Vespasiani presso il Museo Diocesano di Gaeta, sarà prorogata sino a domenica 3 Marzo 2019. Continue reading “Mario Vespasiani – Museo Diocesano di Gaeta: mostra prorogata fino a domenica 3 Marzo”