L’amore come metafora politica. La riunificazione delle due Coree

Coree-Rubiera-3.jpg

La riunificazione delle due Coree, un titolo politico per un’opera teatrale che parla di amore coniugato in tutte le forme possibili, è una metafora sulla difficoltà, a volte impossibilità, di unire due anime alla ricerca della propria gemella,  esattamente come le due nazioni asiatiche divise dagli anni 50 e ormai abissalmente lontane dal punto di vista politico e socio-economico. Continua a leggere “L’amore come metafora politica. La riunificazione delle due Coree”

Dal flusso di coscienza al concerto polifonico: Bersaglio su Molly Bloom

molly1.jpg

Bersaglio su Molly Bloom della compagnia Marcido è andato in scena al Teatro Vascello, nel discreto quartiere di Monteverde, dal 14 al 19 marzo. Si tratta di uno spettacolo replicato quattordici anni dopo il suo debutto nel 2002, la cui strabiliante scenografia, opera di Daniela Dal Cin, ha vinto  nel 2003 il massimo riconoscimento teatrale in Italia, il premio Ubu, ed effettivamente la messinscena dello spettacolo merita una menzione a parte. Continua a leggere “Dal flusso di coscienza al concerto polifonico: Bersaglio su Molly Bloom”

L’Odissea, da Omero a Walcott, al Teatro Vittoria

_MG_7684©anna faragona copia.jpg

Khora.teatro offre la propria versione dell’Odissea di Omero, archetipo di ogni viaggio, per riscoprire la contemporaneità del mito di Ulisse, traendo spunto dalla vasta tradizione di opere ispirate al ciclo omerico ed in particolare, dal modello inaugurato dalla versione teatrale di Derek Walcott, poeta e drammaturgo caraibico, fondatore del Trinidad Theater Workshop, Premio Nobel per la Letteratura nel 1992. Continua a leggere “L’Odissea, da Omero a Walcott, al Teatro Vittoria”

Coppie allo specchio. “Exile Lonelidays#2″Teatro dei Conciatori

lonelidays2-no-creditiVediamo entrare in una camera d’albergo una  coppia di mezza età, cominciano a spogliarsi e poi a giocare ora come bambini, ora più maliziosamente tra loro al fine di trovare una complicità sessuale, ma quando il desiderio sembra finalmente acceso, sul più bello il bottone della camicia di lui si inceppa e la verve erotica svanisce. Continua a leggere “Coppie allo specchio. “Exile Lonelidays#2″Teatro dei Conciatori”