Beautiful Boy: la dipendenza e il tormento ripresi da lontano

di Chiara Maciocci

2018-10-21 16.16.42.png

L’impossibilità di aiutare chi non riesce ad aiutarsi da solo, l’incapacità di stargli vicino nel modo giusto e il dolore, infine, causato dalla consapevolezza di ciò: Beautiful Boy, presentato alla Festa del Cinema di Roma, racconta tutto questo, mostra la lotta continua di un padre (David Sheff, interpretato da Steve Carrel) contro i demoni del figlio (Nic, interpretato da Timothée Chalamet), l’ostinata perseveranza dei due nell’amarsi pur non potendo comprendersi appieno, la desolazione nello scoprirsi impotenti di fronte a ciò che è radicato troppo in profondità per poter essere estirpato.