Imparare le lingue: ora si può grazie alle serie tv

di Cristina Cuccuru

imparare con le serie tv - outoutmagazine 1

L’altra sera ho iniziato a guardare un episodio di una serie tv americana che seguo, come mio solito in lingua originale, e per i primi 20 minuti ho avuto la sensazione che ci fosse qualcosa di strano finché non ho capito: non c’erano i sottotitoli.

Gli Spin-off: universi paralleli

di Laura Caporusso

Private Practice 1 OutOut.jpg

Nella puntata di Teste di Serie di Martedì 09 Gennaio 2018 si parlerà di spin off, ossia di tutte quelle serie televisive nate da un personaggio, un’ambientazione, una trama di un’altra serie tv di grande successo. Non solo: gli spin off hanno il potere di diventare vere e proprie serie televisive a sé stanti, creandosi un proprio pubblico di fidelizzati e, spesso, non fan della serie “madre”. 

White Christmas; il freddo, glaciale Natale di Black Mirror

di Gianluca Sforza

whitechristmasoutout1.jpg

Prosegue il nostro viaggio verso il Natale e questa volta parliamo di una delle migliori serie mai scritte: Black Mirror. Chiudete gli occhi e pensate a tutto quello che vi fa venire in mente il titolo del film per la televisione che stiamo per recensire; il focolare domestico con l’allegra compagnia di parenti, nonni e bambini davanti al camino acceso e a un calice di vino, il calore umano e un sentimento di bontà e di riconoscenza che emana dall’animo di ognuno di noi mentre scartiamo regali o seguiamo la Santa Messa di mezzanotte, il gatto che gioca con le palle dell’albero di Natale, il cane che abbaia mentre fa a pezzi il pupazzo di neve fuori in giardino. Bene, ora resettate tutto.