Andreose e la sua “Voglia di libri”, un elegante affresco dell’editoria italiana

Dopo il successo di Uomini e libri (2015) Mario Andreose torna nelle librerie con Voglia di libri, un ritratto unico quanto personale dell’età dell’oro dell’industria editoriale, da lui vissuta in prima persona. Dall’alto dei suoi “sessant’anni d’incantato apprentissage”, come lui stesso definisce la lunga e inimitabile carriera di figure del calibro di Umberto Eco, Andreose ci accompagna con sublime raffinatezza in un mondo ormai dimenticato, che ci appare distante anni luce.

Psicologia dei social network: il saggio di Federica Vitale è un’istantanea della nostra vita online

Il mondo dei social network analizzato tramite lente di ingrandimento. Un mondo costruito a nostra immagine e somiglianza dentro la quale viviamo ogni giorno decidendo chi o cosa essere, per noi stessi e per gli altri.