Summer: dalla Russia con amore il rock inaspettato di Viktor Coj e Mike Naumenko

di Laura Pozzi

Summer-outoutmagazine1.jpg

Il primo pensiero che balza in testa dopo la visione di Summer (titolo originale Leto) è quello di essere stati piacevolmente coinvolti per un paio d’ore in un inedito e sorprendente universo musicale di cui non sospettavamo l’esistenza.