Tag: road movie

Adele e la celebrazione dell’unicità

di Chiara Maciocci

2018-10-17 22.34.58 (1).jpg

In viaggio con Adele, primo lungometraggio di Alessandro Capitani, racconta la storia di un rapporto padre-figlia peculiare: conosciutisi solo al momento della morte della madre di Adele (la figlia, interpretata da Sara Serraiocco), essi intraprendono un viaggio dalla meta incerta risalendo dalla Puglia su una vecchia cabrio; prima sconosciuti, estremamente diversi e alieni, i due scoprono infine l’importanza di un amore sincero, tenero e libero, nato dai frammenti della solitudine e del dolore delle vite di entrambi e nutrito della comprensione e accettazione reciproca. Continue reading “Adele e la celebrazione dell’unicità”

Un sacchetto di biglie. Road movie o film di formazione?

di Mirta Tealdi

foto 1 outout magazine.jpg

Che Un sacchetto di biglie (titolo originale Un sac de billes) sia un film sulla Shoah è palese, ma in qualche modo è anche un road movie di formazione che analizza attraverso le peripezie dei due fratelli, Joseph (Dorian Le Clech) e Maurice (Batyste Fleurial Palmieri) il diventare grandi, certamente troppo in fretta, di due ragazzini ebrei durante la guerra e l’occupazione nazista in Francia. Entrambi alle prese con il distacco dai genitori, le fughe, i pericoli mortali, le prigionie, i giochi spensierati e i dolori più cocenti, “compagna” di viaggio di Joseph oltre a Maurice, una piccola biglia azzurra, l’unica rimasta del suo sacchetto di biglie. Continue reading “Un sacchetto di biglie. Road movie o film di formazione?”