Green Book: il ritratto dell’America degli anni ‘60

di Francesco Amato

outout2 (14).jpg

Negli ultimi anni, anche a causa delle vicende politiche mondiali, il tema del razzismo e della discriminazione è tornato a essere trattato da numerosi film hollywoodiani. I Premi Oscar, in particolare, da qualche anno cercano di favorire film con questo tema, come nel caso di Moonlight di Barry Jenkins, vincitore del premio per il miglior film nel 2017. L’intento dei produttori e dei registi che cercano di parlare di questo tema a dir poco spinoso, è, al di là della qualità dei film in questione, sicuramente lodevole, restituendo all’arte del cinema il suo ruolo educativo. Continua a leggere “Green Book: il ritratto dell’America degli anni ‘60”

Non ci resta che vincere: quando lo sport supera i pregiudizi

di Francesco Amato

outout1 (1).jpg

Non ci resta che vincere è titolo del nuovo film del regista spagnolo Javier Fesser. La pellicola racconta la storia di Marco, allenatore di una squadra di basket di alto livello, che un giorno viene fermato dalla polizia per guida in stato d’ebbrezza. La pena imposta dal giudice sarà molto particolare: Marco dovrà infatti mettere su una squadra di basket composta unicamente da ragazzi con deficit mentali. Continua a leggere “Non ci resta che vincere: quando lo sport supera i pregiudizi”