Tag: Peter Farrelly

Green Book: il ritratto dell’America degli anni ‘60

di Francesco Amato

outout2 (14).jpg

Negli ultimi anni, anche a causa delle vicende politiche mondiali, il tema del razzismo e della discriminazione è tornato a essere trattato da numerosi film hollywoodiani. I Premi Oscar, in particolare, da qualche anno cercano di favorire film con questo tema, come nel caso di Moonlight di Barry Jenkins, vincitore del premio per il miglior film nel 2017. L’intento dei produttori e dei registi che cercano di parlare di questo tema a dir poco spinoso, è, al di là della qualità dei film in questione, sicuramente lodevole, restituendo all’arte del cinema il suo ruolo educativo. Continue reading “Green Book: il ritratto dell’America degli anni ‘60”

Green Book e il suo invito

di Chiara Maciocci

2018-10-24 15.49.51.png

Presentato alla Festa del Cinema di Roma, Green Book del regista Peter Farrelly è un film spassoso che poggia le sue leggere spalle sulla duttilità dei suoi protagonisti, Mahersala Ali e Viggo Mortensen, quest’ultimo magistrale nel cucirsi addosso il ruolo di Tony Vallelonga, buttafuori italiano del Bronx semplice, rozzo, famoso per la sua capacità di primeggiare nelle bizze e, tuttavia, dal cuore estremamente grande. Continue reading “Green Book e il suo invito”