Nerina Toci a caccia dell’eterno nel tempo e nello spazio

A quattro anni da L’immagine è l’unico ricordo che ho, la fotografa siciliana di origine albanese, Nerina Toci, torna a raccontare coi suoi unici scatti il senso dell’esistenza, la fascinazione del corpo e la costante ricerca del femmineo in relazione alle coordinate della propria realtà.

Dal Settecento ad oggi. Il Grand Tour di Google

Schermata-2017-12-04-alle-10.40.31-1200x503.png

Aristocratici e alto borghesi nel Settecento facevano un viaggio. Dalla Francia, Inghilterra, Germania, Olanda venivano in Italia a scoprire l’arte della Penisola. Grand Tour, così è passato alla storia, un pellegrinaggio di formazione culturale riservato a una precisa classe europea (ma anche statunitense)