All posts tagged: outoutmagazine

Salem’s Lot di S.King: in arrivo un nuovo film

James Wan produrrà il nuovo adattamento di Salem’s Lot (1975). Partorito dalla fervida immaginazione di Stephen King, questo celebre romanzo sui vampiri era già stato portato sul grande schermo nel 1979 da Tobe Hooper, il regista di Texas Chainsaw Massacre – Non aprite quella porta (1974), nel 1987 da Larry Cohen, il regista de Il serpente alato (1982), e nel 2004 da Mikael Salomon.

Dream of Winter Gondola: Philippe Starck progetta la gondola del futuro

Il 10 settembre, su sostegno della Regione Veneto e del Governo Italiano, il designer e architetto francese Philippe Starck ha progettato Dream of Winter Gondola. L’opera di Starck è stata presentata da VeniSIA, l’acceleratore aziendale dell’Università Ca’ Foscari, si richiesta di Marco Balich. L’immagine 3D farà parte della collezione dell’Università Ca’ Foscari, dove migliaia di studenti potranno studiarla e apprezzarla. Starck, che ormai si considera cittadino veneto, trasferitosi a Burano da 50 anni, ha accolto l’invito di Marco Balich da parte di VeniSIA progettando un nuovo concetto di gondola, simbolo della città di Venezia, proiettandola verso il futuro. «Ho molta ammirazione e rispetto per la gondola, una delle barche più complesse al mondo con il suo design completamente asimmetrico ma che, nonostante ciò, bilancia perfettamente il suo peso e può navigare agilmente anche nelle condizioni più difficili. È magia, è pura magia. Per questo è un grande onore per me immaginare una gondola dei sogni e, soprattutto, una gondola invernale con una piccola stanza al centro. Ecco perché quello che mostro oggi non cerca di …

Frida Kahlo – Il caos dentro: la mostra a Napoli

La mostra è stata inaugurata l’11 settembre presso il Palazzo Fondi di Napoli e resterà aperta al pubblico fino al 9 gennaio 2022. Le curatrici e i curatori della mostra sono  Milagros Ancheita, Alejandra Matiz, Maria Rosso e Antonio Arévalo. La mostra non vuole essere soltanto la presentazione delle opere dell’artista messicana, divenuta un’icona ed un simbolo in tutto il mondo, ma racconta la sua vita e i suoi lavori con un punto di vista del tutto innovativo. Lo scopo è quello di entrare e comprendere l’artista, i suoi affetti, la sua vita privata e le persone che l’hanno circondata. Infatti, oltre alle opere d’arte proposte in formato Modlight, la collezione presenta anche centinaia di fotografie personali, ritratti d’autore, lettere, pagine di diario, abiti e gioielli ispirati all’artista, per un viaggio a 360 gradi nell’universo di Frida. Gli scatti del fotografo Leo Matiz sono presenti all’interno dell’esposizione, e aiutano ad entrare in intimità con Frida, poiché raccontano la sua relazione con il pittore Diego Rivera. La mostra è stata concepita come un percorso che attraversa …