All posts tagged: orgasmatron redux

A Bologna apre la stanza dell’orgasmo

Ebbene sì, non è il solito titolo clickbait. Dal 1 settembre a Bologna, all’interno di Serra Madre, la nuova area dei Giardini Margherita, ha aperto Orgasmatron Redux. Si tratta di un’installazione dell’artista dallo pseudonimo di Norma Jeane ed è un dispositivo di stimolazione della sessualità attraverso una serie di tecniche diverse. La cabina è stata realizzata in collaborazione con con la non-profit Kilowatt e MAMbo. Lorenzo Balbi, curatore e direttore del museo ha definito l’opera come «una cabina che si rifà ai progetti di Wilhelm Reich. Ma unisce alla stimolazione sessuale generata da sostanze e materiali (lana di pecora e lana di ferro i due materiali principe) anche quella sonora». Ma come funziona questo Orgasmatron Redux?All’interno della stanzetta di legno e metallo, in cui si può entrare uno alla volta per massimo 15 minuti causa Covid, c’è una panchina immersa in una calda luce rossa, un primo step per entrare nell’ottica della stimolazione. Qui sono diffuse copuline, androstenolo e androstenone, feromoni maschili e femminili prodotti nel corpo umano, che tra suggestione e pseudoscienza dovrebbero indurre …