Thurman-Tarantino: un sodalizio messo a dura prova

di Chiara Maciocci

Thurman-Tarantino, OutOutMagazine, 3.jpg

L’attrice Uma Thurman, famosa per le sue interpretazioni, tra le tante altre, di Mia Wallace in Pulp Fiction e della Sposa in Kill Bill, nella stessa intervista a Maureen Dowd per il New York Times in cui ha rivelato di essere stata una delle prime vittime delle aggressioni sessuali dell’ormai ex-produttore Harvey Weinstein, ha anche dato voce all’amarezza (e alla conseguente recriminazione) provocatale dal ricordo dell’incidente in macchina che ebbe durante le riprese in Messico di Kill Bill. Continua a leggere “Thurman-Tarantino: un sodalizio messo a dura prova”