Tag: Marina Ivanovna Cvetaeva

Marina Ivanovna Cvetaeva : “Il libro dell’eternità sulle labbra umane”

di Annalea Vallesi

La Cvetaeva con famiglia e marito S. Efron.jpg

Marina I. Cvetaeva, oggi considerata al livello di Majakovskij, di Pasternak e dell’Achmatova, ossia dei nomi più importanti della poesia russa, nasce a Mosca nel 1892, dove suo padre è insegnante alla facoltà di filosofia. Nel 1922 emigra all’estero per avversione al nuovo regime politico comunista e per raggiungere il marito Sergej Efron, che aveva combattuto contro i rossi nelle armate bianche di Denikin e di Vrangel e si era poi rifugiato a Praga. Continue reading “Marina Ivanovna Cvetaeva : “Il libro dell’eternità sulle labbra umane””