All posts tagged: Letteratura

Salem’s Lot di S.King: in arrivo un nuovo film

James Wan produrrà il nuovo adattamento di Salem’s Lot (1975). Partorito dalla fervida immaginazione di Stephen King, questo celebre romanzo sui vampiri era già stato portato sul grande schermo nel 1979 da Tobe Hooper, il regista di Texas Chainsaw Massacre – Non aprite quella porta (1974), nel 1987 da Larry Cohen, il regista de Il serpente alato (1982), e nel 2004 da Mikael Salomon.

Women's Art Independent Festival

Women’s Art Independent Festival – La data ufficiale

Ideato dall’Officina d’Arte OutOut e realizzato con il contributo della Regione Lazio, in partnership con l’Assessorato alla Cultura della Città di Valmontone, il Women’s Art Independent Festival si svolgerà presso il prestigioso Palazzo Doria Pamphilj dal 25 al 28 ottobre 2021. L’Officina d’Arte OutOut sin dalla sua costituzione si è subito prefissata come obiettivo di valorizzare la creatività e la Cultura quali elementi quotidiani per la miglioria della vita degli individui e in tale direzione è andata progettando opere culturali prodotte con l’affiancamento di figure professionali di altissimo livello: basti pensare al coinvolgimento di Pupi Avati, Giobbe Covatta, Maurizio Nichetti, Dario Argento, Denny Mendez, Neri Marcoré e diverse altre personalità del mondo dello Spettacolo e dell’Arte. Proprio partendo da tale presupposto si è deciso di sviluppare un Progetto che evidenziasse come l’affrontare tematiche legate all’universo donna potesse, nel XXV° anniversario della Dichiarazione di Pechino e negli anni a seguire, nuovamente focalizzare l’attenzione su come l’uguaglianza tra uomo e donna sia una condizione necessaria per la giustizia sociale, lo sviluppo sostenibile, la crescita territoriale e di …

“Tre”: dopo “Cambiare l’acqua ai fiori” Valérie Perrin torna con un nuovo romanzo

È Tre il nuovo romanzo di Valérie Perrin, autrice francese il suo successo è esploso a seguito del suo secondo libro, Cambiare l’acqua ai fiori, che nel corso della pandemia del 2020 è diventato un clamoroso bestseller. Cambiare l’acqua ai fiori aveva venduto solo in Italia circa 500 mila copie, scalando tutte le classifiche. Ora il suo successo non solo ha consentito di portare alla ribalta il suo primo romanzo, Il quaderno dell’amore perduto, ma ha permesso alla Perrin di pubblicarne un terzo. “Tre” è appunto il nome del libro. Tre perché è la terza opera della scrittrice. Tre perché è il numero dei protagonisti, e tre è il nome del loro gruppo, ispirato all’album 3 degli Indochine. Come nei suoi precedenti romanzi, Velérie Perrin è capace di raccontare la storia dei tre protagonisti con leggerezza e trasporto. Il dramma si mescola con il romanticismo in una storia che non fa emergere soltanto le passioni dei personaggi, ma che riesce a coinvolgere pagina dopo pagina grazie ai suoi colpi di scena. Dolori, vecchie ferite, amicizia, …