Gerda Taro, prima fotogiornalista morta in guerra, raccontata nel libro “La ragazza con la Leica”

di Nicolò Palmieri

image2 (1).jpeg

Il romanzo di Helena Janeczek ha vinto il Premio Strega 2018, e ricostruisce la storia di Gerda Taro, fotografa tedesca di origini ebree polacche che morì a 26 anni durante la Guerra civile spagnola, investita da un carro armato: è considerata la prima fotogiornalista donna a essere morta in guerra.