Biancaneve e i sette nani: ecco la nuova attrazione di Disneyland

Proprio qualche settimana fa, alle porte del Natale, Disney ha svelato la sua nuova attrazione: la versione aggiornata di Biancaneve e i sette nani, Snow White’s Enchanted Wish (il desiderio incantato di Biancaneve). Come sappiamo, tutti i parchi a tema sono stati temporaneamente chiusi a causa del Coronavirus, ma Disney ha annunciato che non appena i visitatori potranno tornare a Disneyland avranno l’occasione di trovare questa nuovissima attrazione. Insomma, Disney non è stata con le mani in mano durante questo periodo difficile, ma ha deciso di dare una spolverata ai propri parchi a tema.

L’annuncio della nuova attrazione è stato dato il 21 dicembre, il giorno dell’ottantatreesimo anniversario dalla première in America del cartone animato, che avvenne al Carthay Circle Theatre a Los Angeles, nel 1937.

Una nuova identità: la precedente attrazione si chiamava Snow White’s Scary Adventures (le spaventose avventure di Biancaneve) e aveva a che fare con tutte le oscurità che nel cartone Biancaneve doveva affrontare – il bosco, il cacciatore, la strega – mentre l’attuale nome sembra avere l’intenzione di concentrarsi più sull’aspetto positivo e magico del lungometraggio.

I creatori di Disneyland hanno riconosciuto il potenziale di questa attrazione e hanno deciso di dargli nuovo lustro. Il cartone animato è stato il primo film di animazione ad essere prodotto negli Stati Uniti, il primo ad essere girato completamente a colori ed il primo lungometraggio ad essere prodotto dalla Walt Disney Productions, e ciò lo rende di fatto il primo vero “classico Disney”. Inoltre, l’attrazione nel parco di Biancaneve e i sette nani è stata una delle prime originali ad essere costruite all’interno di Fantasyland – una delle terre a tema presenti nel parco – nel 1955.

Chiara Volponi

Captain Marvel: il primo film al femminile del Marvel Cinematic Universe

di Francesco Amato

outout1 (20).jpg

Sono passati dieci anni dalla nascita del Marvel Cinematic Universe e dal primo film dedicato ad Iron Man, la casa delle idee ce ne ha fatte vedere di ogni. Abbiamo visto film sugli eroi più amati e conosciuti (Captain America, Thor) e film su eroi meno conosciuti, ma che sono entrati nel cuore di milioni di fan (Guardiani della Galassia, Ant-Man).

Per Natale un capolavoro per tutti

di Agostino Casaretto

il ritorno di mary poppins 1.jpg

La convinzione che stavamo vedendo un film unico, bello, piacevole, tenero, poetico, commovente, allegro, delicato, senza sbavature, con interpretazioni magnifiche degli interpreti, con belle musiche e canzoni, balletti, sorprese e finalmente un film per tutti, da non perdere, ce l’ha data il silenzio in sala per tutto il film.

Toy Story 4: Keanu Reeves ufficialmente nel cast

di Francesco Amato

outout1 (7).jpg

Toy story 4 uscirà nelle sale di tutto il mondo nel giugno del 2019. Nelle ultime settimane, la Disney ha iniziato a pubblicizzare il film, rilasciando teaser trailer e poster ufficiali, facendo così salire l’attesa e il desiderio dei fan di vedere al cinema l’ultimo capitolo di una delle saghe d’animazione più amate di sempre.

La Disney e il reboot su I Pirati dei Caraibi: Johnny Depp forse sostituito da un personaggio femminile

di Beatrice Andreani

La Disney e il reboot su I Pirati dei Caraibi- OutOutMagazine (1).jpg

Pirati dei Caraibi dice addio a Johnny Depp? Secondo alcune notizie il reboot della serie targata Disney, potrebbe vedere nei panni del protagonista una figura femminile di nome Redd. Si tratta di un personaggio già esistente che, per gran parte, ha ispirato il franchise.

Avengers 4: spoiler di Sebastian Stan?

di Francesco Amato

outout1.jpg

L’attesa per l’uscita del nuovo film degli Avengers, seguito di Infinity War si fa sempre più spasmodica. I fan della Marvel continuano a discutere sulla sorte dei personaggi che alla fine del film sono “spariti” a causo dello schiocco delle dita del titano Thanos. Gli appassionati della saga si dividono e discutono sulla reale possibilità che alcuni di questi personaggi possano effettivamente tornare.

Ritornano le avventure di Ralph lo Spaccatutto nel nuovo trailer Italiano

di Luca Ingravalle

Ralph Spaccatutto Out Out Megazine 1.png

A sei anni di distanza dall’irresistibile primo capitolo, torna nelle sale italiane l’eroe informatico firmato Disney che ha conquistato i cuori di grandi e piccoli.