An Impossibly Small Object: il buco nero della foto esplorato tramite il flusso del cinema

di Valerio Serafini

animpossiblysmallobject.outoutmagazine.1.jpeg

Il regista olandese David Verbeek, per la prima volta alla Festa del Cinema di Roma, si presenta al pubblico con An Impossibly Small Object, un film alle prese con l’esistenza di un fotografo, del suo lavoro, ossia la foto, e del soggetto fotografato. Continua a leggere “An Impossibly Small Object: il buco nero della foto esplorato tramite il flusso del cinema”