Tag: cinema italiano

Una stella chiamata Monica

di Agostino Casaretto

Dolce-Vitti-0.jpg

Spesso ci capita di non sapere come passare un pomeriggio festivo restando alla fine a casa ad annoiarci, ebbene per i romani e, perché no, anche per i non residenti si presenta una occasione da non perdere per fare un viaggio nel mondo della “Dolce Vitti”. Continue reading “Una stella chiamata Monica”

La mecca del cinema italiano? La Puglia

di Agostino Casaretto

Franceschini.jpg

Quando il Ministro Dario Franceschini affermava, nel novembre 2016, che l’approvazione della legge Cinema avrebbe segnato l’anno zero fra tutte le leggi sul cinema del passato aveva sollevato molte speranze in tutte le persone che lavorano nell’ambito del Cinema perché non si sarebbe potuto immaginare che l’anno zero si riferisse alla morte e non alla risorsa del Cinema italiano. Continue reading “La mecca del cinema italiano? La Puglia”

Quante sono le tempeste a questo mondo?

di Agostino Casaretto

io sono tempesta1.jpg

Questo è, ormai, si sa, un mondo dove l’arrivismo, l’egocentrismo e l’egoismo fanno da padroni. Un mondo dove la filosofia Morte tua vita mia è all’ordine del giorno, dove persone che, calpestando gli altri, arrivano a comandare e a dirigere una orchestra di sottomessi che gli permettono di fare il bello e il cattivo tempo della loro povera vita. Continue reading “Quante sono le tempeste a questo mondo?”

Stefania Sandrelli: il volto del cinema italiano

di Nicolò Palmieri

stefania sandrelli-out out magazine-1.jpg

Stefania Sandrelli riceverà il David Speciale nel corso della 62ª edizione dei Premi David di Donatello, previsti per la sera di mercoledì 21 marzo. Il riconoscimento sarà l’ennesimo omaggio a una delle più grandi attrici del cinema italiano, vera icona femminile presente sul grande schermo a partire dagli anni ’60. Continue reading “Stefania Sandrelli: il volto del cinema italiano”

Nome di donna: Marco Tullio Giordana affronta il tema delle molestie sessuali

di Francesco Amato

outout magazine 1 (3).jpg

Dopo sei anni di inattività, Marco Tullio Giordana torna al cinema con Nome di donna. Il regista, famoso per film come Pasolini, delitto italiano e I cento passi, conferma il suo impegno sociale e politico dirigendo una pellicola che porta affronta il tema delle molestie sessuali sul lavoro. Continue reading “Nome di donna: Marco Tullio Giordana affronta il tema delle molestie sessuali”

L’eterno in una giornata

di Chiara Maciocci

IMG_5648.jpg

Nell’attimo in cui Sophia Loren guarda la finestra dell’inquilino del sesto piano, col sottofondo continuo e disturbante di una radio che trasmette le parole fiere del Duce della Nazione, comprendiamo che il tempo è destinato a fermarsi e a indugiare in questa Giornata particolare che riserva per i suoi attori le esperienze più extra-ordinarie. Continue reading “L’eterno in una giornata”

Una follia che di benedetto ha ben poco

di Lorenzo Bagnato

follia1.jpg

Questo, oramai, è diventato un lavoro difficile, precario, perché anche se hai alle spalle grandi successi, al primo o al secondo errore vai a casa, hai grosse responsabilità. […] Ho paura perché con un uscita del genere se fallisci sei fregato”. Queste le parole di Carlo Verdone che seguono la proiezione del suo ultimo lavoro: Benedetta Follia, da lui diretto ed interpretato. Continue reading “Una follia che di benedetto ha ben poco”

Stefano Sollima è il nuovo Soldado hollywoodiano

di Quinto De Angelis

soldado outout 1.jpg

Ancora una volta si riconferma il connubio tra il cinema italiano ed Hollywood. Questa volta a festeggiare è Stefano Sollima, regista di Romanzo Criminale – La serie, ACAB e Suburra, che è stato scelto come direttore artistico del sequel del film diretto da Denis Villeneuve, Sicario. Continue reading “Stefano Sollima è il nuovo Soldado hollywoodiano”