Tag: bontà

Lazzaro felice: l’avido inganno umano e la solitudine dei santi

di Corinne Vosa

lazzaro felice outout magazine 1.jpg

Quella di Lazzaro, un contadino che non ha ancora vent’anni ed è talmente buono da poter sembrare stupido, e Tancredi, giovane come lui, ma viziato dalla sua immaginazione, è la storia di un’amicizia . Un’amicizia che nasce vera, nel bel mezzo di trame segrete e bugie. Un’amicizia che, luminosa e giovane, è la prima per Lazzaro e attraverserà intatta il tempo che passa e le conseguenze dirompenti della fine di un Grande Inganno, portando Lazzaro nella città, enorme e vuota, alla ricerca di Tancredi. Continue reading “Lazzaro felice: l’avido inganno umano e la solitudine dei santi”