Tag: art

La fluida visione del mondo di un formidabile ribelle: L’arte viva di Julian Schnabel

di Laura Pozzi

L'arte viva di Julian Schnabel-outoutmagazine1.jpg

Un tuffo dove l’acqua è più blu, magari al largo dello splendido arcipelago Li Galli  in compagnia di Julian Schnabel uno dei più importanti artisti contemporanei, che nel corso della sua lunga e prolifica carriera non ha mai avuto paura di sperimentare per mettere la propria vita al servizio dell’arte e delle sue innumerevoli forme di espressione. Continue reading “La fluida visione del mondo di un formidabile ribelle: L’arte viva di Julian Schnabel”

pollice.jpg

Sei tonnellate di peso e sei metri di altezza. Questi alcuni dati dell’enorme pollice installato davanti al Centre Pompidou di Parigi. La scultura è firmata da Cesar, artista conosciuto per le sue compressioni di automobili in pieno Nouveau realisme. A dare il lascia passare per la recente fusione in bronzo del lavoro è stata la sua ultima compagna, Stéphanie Busuttil che detiene i diritti morali sull’opera dell’artista. Continue reading

Dal Settecento ad oggi. Il Grand Tour di Google

Schermata-2017-12-04-alle-10.40.31-1200x503.png

Aristocratici e alto borghesi nel Settecento facevano un viaggio. Dalla Francia, Inghilterra, Germania, Olanda venivano in Italia a scoprire l’arte della Penisola. Grand Tour, così è passato alla storia, un pellegrinaggio di formazione culturale riservato a una precisa classe europea (ma anche statunitense) Continue reading “Dal Settecento ad oggi. Il Grand Tour di Google”

Apre il Musia, tra arte e tempo

Gli-spazi-di-Musia-kwJF--835x437@IlSole24Ore-Web.jpg

Musia, questo il nome del nuovo spazio che ha aperto le sue porte il primo dicembre a Roma. Una grande struttura voluta dall’imprenditore e collezionista Ovidio Jacorossi delimita circa mille metri quadrati e ospita vari ambienti divisi su tre piani. Continue reading “Apre il Musia, tra arte e tempo”

La scultura doggie-style rifiutata al Louvre e accettata al Pompidou

03louvre-item2-superJumbo.jpg

Sembra che il Centro Georges Pompidou non si sia fatto alcun problema ad accettare un’opera rifiutata dal ”cugino” Louvre perché troppo provocatoria. La scorsa settimana, infatti, il museo d’arte contemporanea ha accolto una scultura gigantesca e abitabile di due figure in posizione doggie-style. Continue reading “La scultura doggie-style rifiutata al Louvre e accettata al Pompidou”

Artrooms London sbarca a Roma

Ayesha-Naveed-Everything-about-dad-2017-1194x1200.jpg

La fiera d’arte londinese Artrooms London sbarca a Roma. Il progetto fieristico che ha contribuito a istituzionalizzare una tendenza, quella di portare l’arte contemporanea negli hotel, nel 2018 si svolgerà nella Capitale, dal 2 al 4 marzo all’hotel The Church Palace. Aperta la call per gli artisti che intendono partecipare: https://roma.artroomsfairs.com/ Continue reading “Artrooms London sbarca a Roma”

I Rivoluzionari in mostra a Palazzo Albergati di Bologna

salvadordali.jpg

Da Gerusalemme a Bologna, precisamente a Palazzo Albergati, sono arrivati i capolavori degli artisti più rivoluzionari del ’900. Una grande mostra internazionale con oltre 200 opere, tutte provenienti dall’Israel Museum di Gerusalemme che, dal 16 ottobre, racconta, attraverso cinque sezioni tematiche – Accostamenti meravigliosiDesiderio: musa e abusoL’automatismo e la sua evoluzioneBiomorfismo e metamorfosi Illusione e paesaggio onirico – la determinazione a rivoluzionare l’arte, una rottura con il passato per inventare un mondo completamente nuovo.  Continue reading “I Rivoluzionari in mostra a Palazzo Albergati di Bologna”