KENGO KUMA E LA NUOVA BIBLIOTECA IBSEN: QUANDO ARCHITETTURA E NATURA S’INCONTRANO

Il noto architetto giapponese Kengo Kuma e i suoi associati, si sono appena aggiudicati il concorso per la realizzazione della nuova biblioteca di Skien, dedicata alla celebre figura del poeta e drammaturgo norvegese Henrik Ibsen. A colpire del progetto è certamente il forte legame con la natura, il desiderio di costruire una struttura unica, moderna, accogliente, ma soprattutto in linea con la poetica di Ibsen.

SCHAULAGER: LA CAVERNA DELLE MERAVIGLIE REALIZZATA DA HERZOG & DE MEURON

Costruito per conto della Fondazione Laurenz, lo Schaulager è un centro d’arte nei pressi di Basilea, ma ancor prima un’istituzione culturale di fama mondiale. Ospitato in un’iconica costruzione, progettata dal rinomato studio Herzog & de Meuron, lo Schaulager è inizialmente nato come centro di conservazione di opere d’arte appartenenti alla collezione della fondazione Emanuel Hoffmann, alla quale sono infatti riservati ben tre piani dei cinque a disposizione.

Altro capolavoro firmato Renzo Piano: il Centro Botìn

botin.jpg

Dopo il Centre Pompidou di Parigi, l’Auditorium di Roma, la Fondazione Beyeler di Basilea e l’Art Institute di Chicago, Renzo Piano torna a misurarsi con un’architettura museale. Un museo sospeso sull’acqua. L’ha immaginato così il nuovo Centro Botín de las Artes y la Cultura di Santander. Avviati i lavori nel 2010 in partnership con lo studio madrileno Luis Vidal + Architects e progettato da Renzo Piano Building Workshop ha inaugurato lo scorso 23 giugno. L’opera, finanziata dalla Fondazione Botìn e fortemente voluta da Emilio Botín, ex presidente del Banco Santander, riavvicina così la parte storica della città al mare.