Tag: Alfa e Omega

La Morte ti “fa brutto”? Frequentala

di Roberta Maciocci

come si esorcizza la morte 1.jpg

Beato il tonno in scatola. Non ci avete mai pensato? Beh, non è una considerazione così peregrina. Il tonno è soltanto un esempio, ovviamente. Poverino, una volta cotto ed inscatolato – diranno subito i miei piccoli lettori – significa che sia stato precedentemente catturato ed ucciso. Quindi perché dovrebbe godere di uno stato di grazia? Perché, appunto è morto. E’ morto, il che non sembra una grande notizia, ma un vantaggio c’è, che è quello di non aver conosciuto né la data della sua morte anticipatamente, e neanche la sua data di scadenza, apposta sulla confezione appunto dopo la sua dipartita. Due eventi molto simili, anche se differiti, a ben guardare. Continue reading “La Morte ti “fa brutto”? Frequentala”