News
Leave a Comment

Oltre Triumphs and Laments: Witnesses sbarca sul Tevere

A cinque anni da Triumphs And Laments, l’opera artistica realizzata da William Kentridge nei muraglioni tra Ponte Sisto e Ponte Mazzini a Roma, è stata lanciata la nuova call Oltre Triumphs And Laments al fine d’individuare il nuovo progetto artistico che prenderà il posto di quel che resta del lavoro di Kentridge.

Esattamente come predetto, il fregio di Kentridge è ormai dissolto. Creata dall’artista sud africano mediante la rimozione selettiva della patina biologica accumulatasi sui muraglioni di travertino, l’opera è adesso pronta per essere rimpiazzata da un nuovo progetto.

Oltre Triumphs and Laments

Proprio per questo motivo, l’Associazione Tevereterno Onlus, in collaborazione con la Fondazione la Quadriennale di Roma, ha indetto Call for project “Oltre Triumphs And Laments”, un’iniziativa finalizzata alla promozione di un progetto artistico che possa essere collocato nel medesimo sito del fregio di Kentridge.

Oltre Triumphs and Laments

Ad aggiudicarsi la chiamata è stato Witnesses, il progetto dell’artista brasiliana Maria Thereza Alvez, nonché curato da Sonia D’Alto.
Il progetto è stato svelato sabato 9 ottobre al termine della passeggiata Itinerari dell’acqua dal Gianicolo a Piazza Tevere e presentato nel pomeriggio proprio a Piazza Tevere, ovvero dove ebbe inizio l’opera di William Kentridge.

Niccolò Ratto

Fonte: https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/arte/2021/10/08/oltre-triumphs-and-laments-sul-tevere-arriva-witnesses_0118dddf-b937-4461-a2b1-15af179537e4.html

Rispondi