Asylum Fantastic Fest
Leave a Comment

Leonardo Armezzani all’Asylum Fantastic Fest 2021

Lo scrittore Leonardo Armezzani sarà alla terza edizione dell’Asylum Fantastic Fest, per presentare il volume “L’arrocco” (Europa Edizioni, 2019).

Lunedì 1 novembre 2021, ultima giornata dell’Asylum Fantastic Fest 2021, potrete incontrare lo scrittore Leonardo Armezzani in occasione della presentazione de L’arrocco. A moderare l’incontro lo scrittore Simone Scardecchia.

L’evento avrà luogo alle ore 15:45.

Per chi volesse partecipare all’evento, ricordiamo che l’ingresso è gratuito per tutte le iniziative, ma è consigliata la prenotazione direttamente cliccando l’apposito pulsante.

Ore 15.45 – per la sezione LITTERAE – lo scrittore LEONARDO ARMEZZANI presenta il volume “L’arrocco” (Europa Edizioni, 2019). Modera l’incontro lo scrittore Simone Scardecchia


Descrizione

Flavio Bonelli, commissario di polizia a Roma, è a un passo dal veder finalmente decollare la propria carriera: già immagina il suo nome sui maggiori quotidiani per aver sgominato la più pericolosa banda di narcotrafficanti del secolo, ma dopo un intenso lavoro di appostamenti, intercettazioni e pedinamenti, al momento di chiudere il cerchio, qualcosa va inspiegabilmente storto lasciandolo con un pugno di mosche in mano e costringendolo a ricominciare da zero la ricerca dei criminali. Daniel Grillo, commissario a Taurisano, un piccolo paese della Puglia a più di mille chilometri da casa sua, vive una vita noiosa e pigra, disincantato dal suo lavoro e con pochi casi e di basso rilievo. Niente sembra poter turbare la sua monotonia. Le vite di Bonelli e Grillo non potrebbero essere più lontane e diverse, ma quando a seguito di una serie di omicidi e sparizioni le loro strade si incrociano, inizia per loro una partita a scacchi in cui ognuno è pronto a fare la propria mossa per carpire informazioni all’altro senza scoprire le proprie carte. Il tempo non si dimostra clemente e la posta in gioco aumenta velocemente, personaggi molto potenti si dimostrano pronti a tutto pur di non vedere intralciati i propri traffici. I nostri dovranno quindi abbandonare le reciproche diffidenze e unire le forze: qualsiasi passo falso potrebbe costare loro molto caro…

Rispondi