Asylum Fantastic Fest
Leave a Comment

L’arte terapia di Matteo Scapin all’Asylum Fantastic Fest 2021

Matteo Scapin sarà presente alla terza edizione del Festival con la sua Matebox, una progetto pensato per trasformare l’arte in terapia, aiutando i bambini ad esprimere concetti, necessità e volontà, grazie a suoni e immagini.

Domenica 31 ottobre 2021, quarta giornata dell’Asylum Fantastic Fest 2021, arriva Matebox, progetto nato da un’idea del compositore, produttore discografico e musicista Matteo Scapin (noto come Matthew S, Thiene, 1989), principalmente pensato per aiutare i bambini affetti da disabilità e non, ad accrescere le proprie possibilità comunicative attraverso i suoni e le immagini.

L’incontro avrà luogo alle ore 11:00.

Per chi volesse partecipare all’evento, ricordiamo che l’ingresso è gratuito per tutte le iniziative, ma è consigliata la prenotazione direttamente cliccando l’apposito pulsante.

Ore 11.00 – “Dalla Lanterna Magica alla Scatola Magica. MATEBOX, l’Arteterapia del musicista Matteo Scapin” – Una scatola magica di interazioni per bambini disabili e non.

Rispondi