All posts filed under: Books

Neri Marcorè - Un Uomo CIVILE

Neri Marcorè – un Uomo CIVILE

L’Officina d’Arte OutOut è lieta di presentare la nuova monografia incentrata su uno dei più amati attori nostrani, Neri Marcorè, come di consueto curata da Claudio Miani e Gian Lorenzo Masedu. In Neri Marcorè – Un uomo CIVILE andiamo alla scoperta di una delle più eclettiche figure del panorama culturale italiano. Attore teatrale, cinematografico e televisivo, doppiatore, imitatore, speaker radiofonico, Neri Marcorè identifica la “civiltà” della cultura raccontando e raccontandosi senza filtri o veli.Dai primi passi nel mondo radiofonico sino ai successi nei più importanti teatri di tutta Italia.Una monografia ricca di immagini e contenuti esclusivi. Il volume Neri Marcorè – Un uomo CIVILE sarà presentato in anteprima in occasione della Terza Edizione dell’Asylum Fantastic Fest presso la tensostruttura dell’Outlet di Valmontone.

Marco Bellocchio

Marco Bellocchio – l’Elegante Poetica dell’Essere

L’Officina d’Arte OutOut è lieta di presentare il volume Marco Bellocchio – l’elegante Poetica dell’Essere, dedicato al Maestro di Bobbio, curato da Claudio Miani e Gian Lorenzo Masedu. Uno dei più grandi Maestri cinematografici italiani si racconta in un volume esclusivo dove la storia d’Italia si mescola alla sua cinematografia. Da I pugni in tasca sino a il Traditore, il cinema racconta un Paese pieno di storia e contraddizioni, figlio di impedimenti sociali e giochi di potere.Quattro saggi analitici raccontano il cinema di Marco Bellocchio e la sua poetica esistenzialista, il tutto corredato come abitudine del nostro Marchio Editoriale, da un ampio archivio fotografico.Un volume da collezione per tutti gli amanti del grande cinema. Il volume Marco Bellocchio – l’Elegante Poetica dell’Essere sarà presentato in anteprima alla Terza Edizione dell’Asylum Fantastic Fest presso la tensostruttura dell’outlet di Valmontone

Ascanio Celestini

Ascanio Celestini – Una Storia di Periferia

L’Officina d’Arte OutOut è lieta di presentare l’albo Ascanio Celestini – Una Storia di Periferia, curato da Claudio Miani e Gian Lorenzo Masedu con tre saggi tecnici di Niccolò Ratto, Simone Scardecchia e Roberta Maciocci. Dopo i volumi dedicati a Giobbe Covatta, Maurizio Nichetti, Pupi Avati, arriva l’albo che racconta la perfieria e la vita di uno degli attori teatrali e cinematografici più impegnati del nostro panorama.Un lungo viaggio tra la storia italiana, dal dopoguerra sino alla Legge Basaglia, scoprendo il dietro le quinte di progetti come Radio Clandestina, la Pecora Nera, e quel mondo teatrale figlio dei nostri anni.Ascanio Celestini si racconta in una lunga chiacchierata piena di aneddoti e storie del nostro paese in un albo tutto da leggere e scoprire. Ascanio Celestini – Una storia di Periferia verrà presentato in anteprima in occasione della Terza Edizione dell’Asylum Fantastic Fest presso la tensostruttura del Valmontone Outlet.

Giobbe Covatta – un Bianco in Nero

L’Officina d’Arte OutOut è lieta di presentare il volume Giobbe Covatta – Un Bianco in Nero, nuovo albo dedicato ad uno degli artisti più impegnati del panorama italiano. Con oltre 30 anni di carriera alle spalle Giobbe Covatta ha portato la propria comicità riflessiva in teatro, televisione, cinema, promuovendo una cultura ironica e corrosiva, in grado di porsi come veicolo di sensibilizzazione verso le grandi problematiche collettive come l’ambiente, la sanità, il rispetto delle diversità e delle minoranze. Curato da Claudio Miani e Gian Lorenzo Masedu, con la collaborazione di Amref Health Africa, Giobbe Covatta – Un Bianco in Nero è un viaggio alla riscoperta dell’attore pugliese di nascita e partenopeo d’adozione, in un susseguirsi di battute, aneddoti e curiosità. Tre saggi, un’ampia intervista all’attore e un confronto con Guglielmo Micucci (Direttore di Amref) per riflettere su cosa voglia dire comicità a 360° assaporando il senso profondo di riflessioni e domande dinanzi alle quali spesso coloro che dovrebbero fornire risposte, tacciono. “E Dio disse… Gli uomini sono tutti uguali dinanzi a me… Alti e bassi. …

Maurizio Nichetti – Parola al Mimo

Maurizio Nichetti – Parola al Mimo, edito dall’Officina d’Arte OutOut, è un viaggio fatto di racconti, cinema, riflessioni, studi e immagini legate ad uno dei registi più surreali del nostro cinema, innovatore e precursore dei tempi, capace di sperimentare e segnare indelebilmente il cinema di animazione italiano e non solo. La lunga chiacchierata con il Maestro milanese ci consente di ripercorrere non solamente il suo cinema e lo sviluppo delle tecnologie che hanno segnato gli ultimi 40 anni, ma soprattutto di contestualizzare un cinema all’interno dell’evoluzione sociale del nostro paese. Dai primi esperimenti di animazioni presso lo studio Bozzetto, agli sviluppi e alle idee condivise con Guido Manuli, passando per le stravaganze televisive di Quo Vadiz? e in Pista!, e a quell’intervista a Silvio Berlusconi mai andata in onda. Maurizio Nichetti ha ridisegnato le intenzioni cinematografiche di un genere in progressivo sviluppo sfidando pellicole come Fantasia e Chi ha incastrato Roger Rabbit? e arrivando a ridefinire il senso intero dell’accezione animazione.  All’interno del volume, curato da Claudio Miani e Gian Lorenzo Masedu, sono presenti tre …

Pupi Avati – La Terra del Diavolo

Pupi Avati – La Terra del Diavolo, edito dall’Officina d’Arte OutOut è un viaggio fatto di emozioni, racconti, cultura, introspezione, studi e immagini su uno dei registi italiani che hanno segnato la storia del nostro Cinema, ed uno dei pochi capace di abbracciare un’infinità di generi narrativi. La monografia è un volume denso di significato, all’interno del quale una lunga chiacchierata con il Maestro bolognese ci consente di ripercorrere non solamente il suo cinema e quel mondo di “genere” oramai quasi completamente dimenticato, ma soprattutto di sondare l’importanza delle radici e della terra all’interno di quell’evoluzione sociale che ha segnato il nostro paese sin dagli anni del dopoguerra. Un viaggio che parte dalle prime sperimentazioni filmiche di Balsamus, l’uomo di Satana e Thomas e gli indemoniati e giunge sino all’ultima fatica Il signor Diavolo. Proprio di quest’ultima pellicola, in appendice al volume, è presente un prezioso omaggio esclusivo di Pupi Avati: il quaderno personale di appunti e schizzi utilizzato per la realizzazione della pellicola, che va ad aggiungersi ai quattro saggi tecnici, all’ampia intervista al …