Arte, News
Leave a Comment

Addio all’artista Flavio Campagna “Kampah”

Si è spento a 59 anni Flavio “Kampah”, regista, videomaker, pittore, illustratore, designer, fotografo e stencil artist di fama internazionale. Campagna era ricoverato nel reparto Covid di terapia intensiva dell’ospedale Maggiore di Parma da circa un mese. Ad annunciarne la scomparsa è stato proprio il fratello Gino.

Questo 27 agosto 2021, il Covid si è portato via anche Flavio “Kampah”.
Campagna è stato uno dei pionieri della motion graphics televisiva, ma soprattutto un artista eclettico capace d’imporsi ad altissimi livelli in tutto il mondo, dagli Stati Uniti all’Inghilterra passando per Cuba e ovviamente la sua Italia. Flavio Campagna ha lavorato ovunque, collaborando coi migliori professionisti di sempre. La sua arte ha influenzato designer e registi moderni, collocandolo di diritto nell’Olimpo dei grandi Maestri.

Flavio Campagna “Kampah”

Premiato con un Emmy Award per la regia di una sigla per Abc Television, Kampah vanta persino un’opera pubblicitaria (la pubblicità della Cherry Coke) in esposizione permanente al Moma di New York.

Recentemente Kampah è stato tra gli artisti che hanno preso parte al GraArt, un’iniziativa tesa a riqualificare mediante opere di arte urbana il Grande Raccordo Anulare di Roma.

La sua è sempre stata un’arte contro il potere. Trump, Putin, Salvini e Berlusconi sono stati solo alcuni dei soggetti scelti da Kampah, noto per aver puntato il dito contro i più grandi leader della terra.

Kampah Street Art

Per lui hanno speso parole cariche d’affetto e commozione personaggi illustri, come il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, e lo stesso Morgan, ma vogliamo ricordarlo attraverso quanto scritto in suo onore dal fratello Gino:

Kampah è un concetto, un ideale e come tale non muore ma vive nelle persone che, come noi, l’hanno conosciuto. Vive dentro di noi, con noi, non ci abbandona. Ci ricorda che l’impossibile è possibile, che la vita vale solo se vissuta fino in fondo come ha fatto lui”.


Niccolò Ratto


Fonte: https://www.fanpage.it/cultura/addio-kampah-lo-street-artist-flavio-campagna-e-morto-per-covid/

Rispondi