Arte, Books, News, turismo
Leave a Comment

Mary Shelley’s House of Frankenstein

È stato finalmente inaugurato a Bath, in Inghilterra, un museo interattivo dedicato a Mary Shelley (1797 – 1851), la straordinaria autrice di Frankenstein; or, The Modern Prometheus (1818) e The Last Man – L’ultimo uomo (1826).

I fan della celebre scrittrice, saggista e filosofa britannica saranno lieti di sapere della recente inaugurazione di una nuova attrazione interamente dedicata a Mary Shelley.

Mary Shelley’s House of Frankenstein è infatti descritta come “un’attrazione per visitatori in grado di annullare il sottile confine tra la classica visita museale e una coinvolgente esperienza interattiva”.

Mary Shelley’s House of Frankenstein

Situato a Bath, in Inghilterra, Mary Shelley’s House of Frankenstein è ora finalmente aperto al pubblico e vuole essere un’incredibile opportunità per esplorare la vita di una delle autrici più importanti della fantascienza e molto probabilmente della letteratura mondiale.

Nata a Londra nel 1851, Mary intraprese un straordinario viaggio a Ginevra, dove appunto concepì Frankenstein. In seguito si trasferì con la famiglia a Bath, dove scrisse il romanzo.

Mary Shelley e uno dei Frankenstein cinematografici

Il museo, sviluppato all’interno di un edificio di quattro piani, si trova in 37 Gay Street a Bath.
Il primo piano, dove si può ammirare il mostro di circa 8 piedi come immaginato dalla fervida mente di Mary, è dedicato alla vita dell’autrice.
I restanti livelli sono invece dedicati al mondo di Frankenstein, al suo mostro e ai suoi rimandi nella nostra cultura popolare. Ci sarà anche un laboratorio a tema escape-room, che però non è ancora stato aperto al pubblico.

La direzione del museo informa che la mostra presenta “ambienti interattivi, multisensoriali e svariate componenti anatomiche“, progettate per offrire “un’esperienza inquietantemente viscerale, illuminante e divertente”. A tal riguardo, la pagina delle FAQ avverte che non tutte le aree potrebbero essere adatte ai bambini e che certamente la mostra “non è consigliata a chi soffre di asma, epilessia, claustrofobia e malattie cardiache”.

Mary Shelley’s House of Frankenstein

I biglietti del museo costano £ 12,50 a persona, con uno sconto per i gruppi.

A chi volesse dare un’occhiata online, questa è la pagina del museo: https://houseoffrankenstein.com/


Niccolò Ratto


Fonte: https://www.tor.com/2021/08/06/mary-shelley-house-of-frankenstein-museum-bath-england/

Rispondi