Lampadedromie Vol. 2

Dopo lo straordinario successo di Lampadedromie Vol. 1, l’etichetta indipendente Sidera Errantia torna a incantare i lettori con Lampadedromie Vol. 2, secondo volume di questa brillante collana dedicata al fantastico e più nello specifico al perturbante letterario.

Con Lampadedromie, Lorenzo Nicotra e Fabio Lastrucci, ideatori, curatori nonché autori della collana, si sono prefissi l’ambizioso obiettivo di occuparsi dell’immaginario letterario fantastico in tutte le sue declinazioni, senza disdegnare persino incursioni nel genere horror.

Sidera Errantia è una realtà indipendente che, come recita il proprio nome (Stelle vagabonde), vuole spaziare tra i media letterari, libera di occuparsi tanto di letteratura e saggistica, come di fumetto e illustrazione. Una voce nuova nell’intricato panorama delle case editrici di genere, che con questa collana, ispirata all’antica tradizione napoletana delle corse con fiaccole, intende offrire un’alternativa di spessore nel mercato della letteratura fantastica.

Introdotti brillantemente dalla colta presentazione di Christian Lamberti, i racconti di Lampadedromie Vol. 2 sono persino raddoppiati rispetto alla precedente antologia.
Quattro storie di pregio calate in periferie buzzatiane popolate da ombre inquiete, o metropoli fatiscenti o ancora isolate ambientazioni boschive, dove l’insolito e il perturbante sono di casa. Il serrato faccia a faccia dei racconti dà ritmo alle trame congegnate da Lorenzo Nicotra e Fabio Lastrucci, lasciando che il lettore s’immerga nelle atmosfere di confine che serpeggiano tra le righe.

Qui di seguito un breve estratto dalla prefazione Lampadedromie: la staffetta del perturbante, a cura di Christian Lombardi:

Stiamo parlando di un paradigma sovversivo esploso tra fine Settecento e inizio Ottocento in reazione, guarda caso, alle ideologie progressiste e scientiste impiantate dalla Rivoluzione Industriale e dall’Illuminismo. Ne consegue una prateria immaginativa sterminata, dove galoppano sfrenate le fantasie di innumerevoli scrittori che daranno vita alla golden age della narrativa fantastica, protrattasi fino ai primi anni del ‘900. È soprattutto a tale temperie culturale che Lastrucci e Nicotrasi ispirano per strutturare i microcosmi di Lampadedromie, ciascuno dei quali è un piccolo, isolato cortocircuito esistenziale con brusche interferenze weird.”

Lampadedromie Vol. 2: Quattro Racconti del Fantastico è al momento disponibile su Amazon in formato digitale.

Niccolò Ratto

Rispondi