Non tutti i mali vengono per nuocere

di Agostino Casaretto

modalita aereo foto2.png

Mentre ci recavamo al teatro Eliseo per assistere alla visione del film Modalità Aereo ci domandavamo perché un film venisse  proiettato in un teatro e la  risposta è presto arrivata quando abbiamo saputo  che il produttore del film è Luca Barbareschi.  Una produzione Eliseo Cinema con RAI Cinema, distribuito dalla 01 Distribution.

Il film, che vede il regista Fausto Brizzi tornare dietro la macchina da presa dopo le varie vicissitudini che lo hanno visto protagonista involontario della cronaca dell’ultimo anno, è molto piacevole con un Paolo Ruffini che non smentisce la sua bravura, affiancato da Pasquale Petrolo (Lillo), Violante Placido e Dino Abbrescia, Caterina Guzzanti, Veronica Logan, Luca Vecchi.

Questo è un film che, in fondo ci vede tutti protagonisti perché chi sa quante volte sarà capitato ad ognuno di noi di perdere il cellulare e quante volte, per questo, ci siamo disperati per il contenuto del cellulare stesso che ci legava a nomi, indirizzi, appuntamenti, lavori, amicizie e soprattutto a numeri telefonici importanti. Naturalmente il terrore era legato anche al solo pensiero di averlo perduto. Ora questa del film è, appunto la storia di un imprenditore (Paolo Ruffini), bello, ricco e famoso che  distrattamente lascia, in un bagno dell’aeroporto, il suo cellulare di ultima generazione, in modalità aereo, nel quale c’è tutta la sua vita, prima di imbarcarsi per un viaggio per Sidney.

C’è, nel film, una seconda cosa che rende l’avvenimento della dimenticanza interessante, cioè che il cellulare viene ritrovato da due addetti alle pulizie dell’aeroporto (Lillo e Dino Abbrescia), che poco prima avevano subito un torto dall’imprenditore che aveva rifiutato in modo sgarbato una richiesta di selfie minacciando i due di farli licenziare, quindi quale migliore vendetta è alla portata dei due addetti che non questa occasione? Questo avvenimento, comunque, cambierà positivamente la vita ai protagonisti. La bella e brava Violante Placido interpreta nel film un hostess che dedicherà tutta la sua pazienza per calmare le ansie del protagonista nel momento che si accorgerà della perdita del cellulare. Il film sarà nelle sale dal 21 di questo mese.

Rispondi