di Valerio Serafini

breakingbad.outout.1.jpeg

Bryan Cranston, star di Breaking Bad, ha recentemente fatto aumentare le speculazioni circa quello che dovrebbe essere il film sequel dello show trasmesso in America dal 2008 al 2013.

L’attore, ospite al talk show di Jimmy Fallon, ha infatti dichiarato scherzosamente: “Mettiamoci l’anima in pace. Posso dire e annunciare stasera, di fronte al vostro pubblico – annuncio esclusivo – che posso confermare, che ci sono…voci su un film di Breaking Bad …”. Insomma, si può affermare con certezza che l’ipotesi di una pellicola che riprenda e sviluppi ulteriormente la trama di Breaking Bad è arrivata ai piani alti, e soprattutto a coloro i quali dovrebbero farsi carico del progetto. Di conseguenza, non siamo più nella situazione incerta di semplici congetture fatte da fan della serie, ma capiamo dalle battute di Cranston che il film su Breaking Bad molto probabilmente si farà.

breakingbad.outout.2.jpeg

Inoltre, stando a quanto si legge su The Hollywood Reporter, il protagonista della serie tv ideata da Vince Gilligan, quel Walter White interpretato magistralmente da Cranston, potrebbe tornare nel film; ciò grazie all’espediente narrativo del flash-back, per cui White apparirà nei ricordi del suo ex-socio Jesse Pinkman, sulla cui vicenda sarà incentrato il film.

Rispondi