di Agostino Casaretto

foto il santo 1 (1).jpg

Chris Pratt, l’attore divenuto famoso con i film Guardiani della Galassia e Jurassic World, pare sia in trattative con la Paramount per interpretare il remake del film Il Santo interpretando, naturalmente, il ruolo di Simon Templar, un personaggio creato da Leslie Charteris nel 1928 nel romanzo giallo giallo Meet The Tiger, riproposto in altre decine di opere e portato al successo televisivo da Roger Moore nella famosa serie televisiva che imperversò tra il 1962 e il 1969 su tutti gli schermi televisivi mondiali e in una serie revival, durata una sola stagione, del 1978 interpretata da Ian Ogilvy.

Al cinema nel 1977 è stato Val Kilmer, diretto da Philip Noyce, a riproporre in un  lungometraggio, come attore, le avventure del Santo che pur se non apprezzato dalla critica ebbe un discreto successo economico. Leslie Charteris descrive il suo personaggio come una sorta di Robin Hood moderno , un personaggio che non disdegna l’omicidio basta che sia a fine di giustizia, un personaggio che viaggia sempre ai margini della legge.

chris Prat (1)Effettivamente non è mai ben specificato nella descrizione del personaggio quali sono le sue origini. Dotato di uno spiccato umorismo senza interessi personali vive agiatamente, la sua maggiore soddisfazione è salvare belle donne in pericolo e come tutti i galantuomini non prende compensi per la sua attività di investigatore. Ora la patata bollente di rinverdire i successi di Simon Templar sarà probabilmente affidata, come dicevamo a Chris Pratt attore che va per la maggiore a Hollywood.

Rispondi