di Valerio Serafini

guardianigalassia.outoutmagazine.1.jpeg

La produzione di Guardiani della Galassia Vol. 3 potrebbe aver trovato il sostituto del regista James Gunn, il quale aveva diretto i precedenti due film della saga. Tutti gli occhi sono infatti puntati unicamente su due nomi: Travis Knight e Paul Feig.

Il primo è il regista di Kubo e la spada magica e della pellicola di imminente uscita Bumblebee, nonché  presidente e amministratore delegato della Laika Entertainment. Invece, il secondo è il regista di Le amiche della sposa del 2011, ma egli stesso si era detto non interessato all’eventualità di dirigere un film come questo.

guardianigalassia.outoutmagazine.2.jpeg

Chiunque sarà il prossimo regista di Guardiani della Galassia Vol. 3 si troverà a dover affrontare il difficile compito di raccogliere l’eredità lasciata da Gunn, il quale ha sempre contraddistinto i film della saga da lui diretti con un umorismo non convenzionale e difficile da replicare.

Rispondi