Labyrinth: la sceneggiatura del sequel è pronta!

di Cristina Cuccuru

Labyrinth - outoutmagazine 1.jpg

È stato l’anno scorso, quando la TriStar Pictures ha annunciato l’idea di un sequel di Labyrinth – Dove tutto è possibile, un grande cult del cinema fantasy datato 1986. Il film ottenne un grande successo grazie all’interpretazione dei due protagonisti, interpretati dall’allora quindicenne Jennifer Connelly e da David Bowie.

Già si era deciso che alla regia ci sarebbe stato Fede Alvarez (La Casa) e proprio lui, durante la promozione del suo ultimo film Millennium – Quello che non uccide (titolo originale The Girl in the Spider’s Web), avrebbe annunciato di aver già portato a termine la stesura del copione insieme a Jay Basu. Lisa Henson, della The Henson Company, si occuperà della produzione dell’opera che riporterà sul grande schermo i pupazzi creati da Jim Henson, nonché creatore dei Muppets; Nicole Brown sarà invece il supervisore, per conto della TriStar.

Labyrinth - outoutmagazine 2.png

Un sequel, non un remake come dicevano i rumors, sul quale però non abbiamo ancora nessuna informazione. Unica certezza: a causa della sua scomparsa, Bowie purtroppo non sarà presente nella pellicola.

L’entusiasmo è alle stelle, colpa forse di una certa nostalgia che sta colpendo il mondo di Hollywood (e non solo), dimostrato anche dal successo al botteghino americano del nuovo capitolo di Halloween, a 40 anni dall’uscita del film originale. Dovremmo aspettarci altri inaspettati ritorni?

Rispondi