Glass, la Universal rivela la trama del nuovo film di Shyamalan

di Beatrice Andreani

Glass - OutOut Magazine (2).jpgGlass è il titolo del nuovo ed ultimo film della trilogia diretta dal regista M. Night Shyamalan.

“Da Unbreakable, Bruce Willis ritorna nei panni di David Dun, e insieme a lui anche Samuel L.Jackson ritorna nel ruolo di Elijah Price, conosciuto anche con lo pseudonimo Mr.Glass. A raggiungerli da Split sono James McAvoy, che riprende il ruolo di Kevin Wendell Crumb con le sue molteplici identità, e Anya Taylor-Joy alias Casey Cooke, l’unica prigioniera sopravvissuta  ad un incontro con La Bestia”.

Glass - OutOut Magazine (3).jpg

E’ con questa concisa sinossi che la Universal ha presentato quello che è il sequel di Split. Il titolo, Glass, fa riferimento a Mr. Glass (Samuel L.Jackson), il villain di Unbreakable. David Dunn (Bruce Willis), supereroe della stessa pellicola, entra in scena in Split grazie ad una sorta di fusion tra le due narrazioni:“Dopo la conclusione di Split, Glass trova Dun sulle orme della figura sovraumana assunta da Crumb, La Bestia, in una serie di incontri crescenti, mentre l’oscura presenza di Price emerge come orchestratore che detiene segreti critici per entrambi gli uomini”.

Il film è prodotto dallo stesso Shyamalan e dallo scrittore-regista Jason Blum e sarà nelle sale italiane a partire dal 2019 (negli Stati Uniti l’arrivo è previsto per il 18 gennaio).

Rispondi