di Francesco Amato

ilverdetto1.jpg

Dopo il grande successo ottenuto dal romanzo di Ian McEwan, arriva in sala Il Verdetto- The children Act, film diretto da Richard Eyre, con protagonisti Stanley Tucci ed Emma Thompson.

La pellicola racconta le vicende di Fiona Maye (Emma Thompson), giudice dell’Alta Corte britannica e di suo marito Jack (Stanley Tucci). Mentre il loro matrimonio crolla, crisi dopo crisi, Fiona si trova a dover prendere una decisione difficile riguardo al caso di un giovane ragazzo che rifiuta una trasfusione di sangue che potrebbe salvargli la vita. Il giudice decide quindi di far visita al ragazzo per capirne meglio le ragioni. Questo incontro avrà un impatto devastante sulla vita dei due, facendo rivivere loro emozioni rimaste fino ad allora sepolte nel passato.

ilverdetto2.jpg

Non capita spesso che l’autore di un romanzo riesca a portarlo fedelmente sul grande schermo. McEwan invece riesce perfettamente nel suo scopo, scrivendo un film che fonde nella maniera migliore momenti di pura riflessione sulla vita di una persona a momenti puramente drammatici. La regia di Eyre è elegante e posata, sposandosi perfettamente con le atmosfere del film, senza distogliere mai l’attenzione dello spettatore dagli eventi vissuti dai personaggi. I veterani Stanley Tucci ed Emma Thompson riescono a portare sul grande schermo personaggi complessi, che non si vedono spesso in film di questo tipo. Fiona Maye ci viene mostrata inizialmente come un giudice tanto severo e deciso quanto giusto nelle decisioni che deve prendere. Con il passare dei minuti però verrà fuori l’immagine di una donna sfinita dalle troppe crisi che ha dovuto superare nella sua vita.

Il Verdetto è un film elegante, che riesce perfettamente a commuovere lo spettatore, senza però risultare mai stucchevole e melenso.

Rispondi