La Marvel porta sul grande schermo la saga Gli Eterni Chloe, Zhao alla regia

di Beatrice Andreani

Gli Eterni - OutOut magazine (2).jpg

Jack Kirby crea nel 1976 Gli Eterni, una razza di antichi esseri umani manipolati geneticamente dalla specie dei Celestiali, con il potere di controllare mentalmente delle quantità illimitate di energia cosmica e in continua lotta con i Devianti.

I Marvel Studios li riportano al cinema. La trasposizione farebbe parte del franchise con cui Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, vorrebbe espandere il Marvel Cosmic Universe, grazie al supporto di James Gunn, regista della trilogia di Guardiani della Galassia.

Gli Eterni - OutOut magazine (1)Alla regia viene confermato il nome di Chloe Zhao, nota agli studi cinematografici della Marvel perché tra i candidati per la regia di Vedova Nera, poi assegnata a Cate Shortland. Tra i nomi possibili c’erano quelli di Nicole Kassel (già regista dell’episodio pilota di Watchmen), Cristina Gallego & Ciro Guerra, il duo che ha diretto il film colombiano Birds of Passage e Travis Knight (regista di Bumblebee, Kubo e la Spada Magica).

La storia si focalizzerà su un’Eterna di nome Sersi, personaggio in grado di manipolare l’energia cosmica garantendosi invulnerabilità, immortalità e  la possibilità di plasmare le molecole di oggetti o persone. Viene confermato anche lo stand-alone su Vedova Nera, con Scarlett Johansson in uscita  nel 2020.

Diversi nomi circolano attorno alla stesura dello script, tra cui quello della sceneggiatrice Jac Schaeffer (autrice anche di Timer, Nasty Women e del cortometraggio Frozen-Le avventure di Olaf per la Disney) e i nomi di Matthew e Ryan Firpo, sceneggiatori di Ruin.

Il film dovrebbe uscire tra il 2021 e il 2022.

Rispondi