Ritrovata una sceneggiatura completa di Stanley Kubrick: Burning Secret

di Nicolò Palmieri

image1 (1).jpeg

Il leggendario cineasta Stanley Kubrick e la sua eredità non smettono mai di sorprendere. A quasi vent’anni dalla sua scomparsa è stata ritrovata la sceneggiatura di un progetto che sembrava perso nel dimenticatoio: Burning Secret.

Si tratta dell’adattamento di un racconto di Stefan Sweig che Kubrick scrisse assieme a Calder Willingham nel 1956. L’idea era di realizzarne un film da inserire nella ancora giovane ma già brillante filmografia del regista statunitense, che successivamente diede priorità a Orizzonti di gloria, facendo perdere così le tracce dello script.

Oggi il Guardian rivela che Nathan Abrams, un professore di cinema alla Bangor University, ha ritrovato l’originale di 100 pagine : “Non potevo crederci. È elettrizzante, credevamo che questo progetto fosse andato perduto. Gli appassionati di Kubrick sanno che voleva farlo, ma nessuno pensava avesse terminato una sceneggiatura completa”.

image3 (2).jpeg

Abrams, inoltre, ha fornito un’inedita descrizione dello script, presentandolo come un film opposto a Lolita: “In Burning Secret il protagonista diventa amico di un figlio per conquistare la madre. In Lolita, sposa la madre per la figlia. Penso che nel 1956 sarebbe stato un film difficile da realizzare. Ma ce la fece nel 1962 con Lolita…”

Quello che rimane adesso, quindi, è lo stupore per l’inaspettato ritrovamento, ultimo (finora…) regalo del cineasta più ammirato di sempre.

La domanda che aleggia nell’aria è se lo script verrà effettivamente girato da qualcuno, e soprattutto chi sarà il personaggio tanto impavido da mettere le mani su un’eredità così pesante. Quel che è certo è che il film si sta già facendo pubblicità da solo, e vista la provenienza non è difficile capire il perché.

Rispondi