Anche Scoot McNairy nel cast del prossimo film di Tarantino

di Chiara Maciocci

mcnairy, outout, 1.JPG

È Scoot McNairy (Batman v Superman: Dawn of Justice) l’ultima aggiunta ufficiale al cast di Once Upon A Time In Hollywood, nuovo e atteso film di Quentin Tarantino. La notizia è stata data da Deadline, che ha lasciato trapelare anche il ruolo che l’attore rivestirà nella produzione: un cowboy di nome Business Bob Gilbert, personaggio di una serie televisiva degli anni in cui il film è ambientato.

Oltre a McNairy, del cast faranno parte anche Leonardo DiCaprio, Margot Robbie, Brad Pitt, Timothy Olyphant, Michael Madsen, Emile Hirsch, Dakota Fanning, James Marsden e Al Pacino.

L’uscita americana del film è stata fissata dalla Sony/Columbia Pictures (che ha acquistato i diritti di produzione e distribuzione globali del film al posto di The Weinstein Company, storica partner di Tarantino fino allo scandalo) al 9 agosto 2019, nel cinquantesimo anniversario della morte di Sharon Tate, vittima della banda di Charles Manson nel 1969.

mcnairy, outout, 2.JPG

I produttori del film saranno Tarantino stesso, David Heyman (Harry Potter e Animali Fantastici) e Shannon McIntosh, mentre Georgia Kacandes sarà produttrice esecutiva. Il film, il cui budget ammonta a un centinaio di milioni di dollari, sarà girato in California e approfitterà di una tax credit sulla produzione di 18 milioni di dollari. Tarantino, secondo l’accordo, avrà il final cut e una porzione degli incassi vivi.

Rispondi