Harry Potter: le nuove copertine di Brian Selznick per il ventennale

di Chiara Maciocci

selznick, outout, 1.JPG

In occasione del ventesimo anniversario della pubblicazione di Harry Potter e la Pietra Filosofale, in America sono state pubblicate delle nuove copertine disegnate dall’artista Brian Selznick.

Autore e illustratore di best-seller come Hugo Cabret, l’artista ha reinventato tutti e sette i libri della saga di Harry Potter nel suo stile di disegno in bianco e nero. Le sette copertine, composte insieme, formano un’immagine unica rappresentante le vicende di Harry dal suo arrivo a Privet Drive fino alla Battaglia di Hogwarts.

selznick, outout, 2.JPG

Selznick ha definito la possibilità di creare le nuove copertine come un “grandissimo onore”, affermando: “Sono un grande fan di Harry Potter (un orgoglioso Tassorosso!) e il fatto che mi sia stato chiesto di illustrare le copertine per l’edizione del ventesimo anniversario è stato un grandissimo onore.”

Inoltre, ha aggiunto l’artista:

“Sapevo che questo progetto mi veniva affidato insieme a una grande responsabilità nei confronti della storia, così come nei confronti dei lettori. Ho analizzato i libri e sono stato principalmente colpito dalle relazioni tra i personaggi che ci sono nel mondo magico di J. K. Rowling, perciò ho voluto che le copertine rispecchiassero queste relazioni.

selznick, outout, 3.JPG

“Uno degli aspetti più impegnativi e gratificanti del processo è stato il disegno di sette copertine che sarebbero state da sole indipendenti, ma assicurandosi che fossero allineate per creare un’unica immagine. Ci sono voluti dozzine e dozzine di schizzi per farlo bene e sono entusiasta di poter condividere il mio grande amore per i libri con queste nuove illustrazioni.”

Questa è solo la prima delle celebrazioni americane per i 20 anni della pubblicazione del primo libro di Harry Potter: tante altre ne seguiranno, e intanto i fan di tutto il mondo potranno gioire per l’uscita nelle sale, ‪il 6 novembre, di Animali fantastici: I crimini di Grindelwald.

 

Rispondi