La carneficina delle serie TV: ecco un breve elenco degli show televisivi cancellati negli ultimi mesi

di Lorenzo Bagnato

Serie TV cancellate - outoutmagazine 1 (1).jpg

Negli ultimi anni Netflix e molti altri servizi On Demand hanno acquistato una notorietà tale da mostrarsi quasi come “benefattori del pubblico”, grazie particolarmente agli ottimi prodotti audiovisivi che tali servizi forniscono, al contrario di molte altre piattaforme online e non.

Per tale ragione tendiamo spesso a dimenticare la realtà economica dietro questi colossi dello streaming i quali, come tutte le grandi aziende, devono considerare principalmente il fattore economico  delle loro attività, prendendo spesso scelte molto drastiche. Negli ultimi anni Netflix ha cancellato serie apparentemente molto amate dal pubblico, come Sense 8 e Marco Polo, poichè seguite solo da un piccolo gruppo di appassionati, e quindi non abbastanza redditizie.

Serie TV cancellate - outoutmagazine 2 (1).png

Ed anche quest’anno è avvenuto un piccolo bagno di sangue negli uffici amministrativi di Netflix.

Le vittime più eclatanti di quest’anno sono:

  • Dirk Gently, cancellata dopo la seconda stagione.
  • House of Cards, cancellata a seguito dello scandalo Kevin Spacey, attore protagonista della serie. Dopo la pubblicazione della sesta stagione lo show chiuderà definitivamente.
  • Seven Seconds. Nonostante le critiche discrete la serie non ha avuto il successo sperato.

Altro è il caso delle serie di successo ma ormai giunte al termine, come ad esempio:

  • Una serie di sfortunati eventi, la tanto pubblicizzata trasposizione dell’omonimo libro si conclude con la seconda stagione, dopo aver riscosso un successo più che discreto.
  • Love, commedia romantica senza pretese che è appena finita dopo la terza stagione.

Ricordiamo inoltre, abbandonando il mondo dello streaming online, che nel 2019 uscirà l’attesissima ottava stagione di Game of Thrones. Quest’ultima sarà composta da sei episodi della durata di un’ora, e la data di uscita non è stata ancora rivelata.

Annunciamo, infine, che Brooklyn Nine-Nine è stata riconfermata! La serie comica prodotta dalla Fox, che sembrava sull’orlo della chiusura, ha subito un passaggio del testimone alla NBC, la quale produrrà una nuova stagione.

Dunque, alti e bassi tutto sommato positivi nel mondo della serialità televisiva, presagendo un’ottima annata per gli appassionati.

Rispondi