Watchmen, HBO, Jeffrey Dean Morgan, Malin Akerman, cinecomic

di Cristina Cuccuru

Malin Akerman+ Jeffrey Dean Morgan - outoutmagazine 1 (1).jpg

Dopo quasi un decennio passato dall’uscita nelle sale di Watchmen, si torna a parlare del fumetto di Alan Moore e Dave Gibbons, portato sul grande schermo nel 2009 dal regista Zack Snyder.

È stato ordinato infatti un pilot per una potenziale serie tv tratta dalla stessa opera, a cura di Damon Lindeloff per l’emittente americana HBO, simbolo di garanzia grazie ai grandi successi ottenuti dalle serie da essa trasmesse, come Game of Thrones, True Detective, e il recente e superpremiato Big Little Lies. La regista designata è un’altra assidua collaboratrice del network, Nicole Kassel, che si è occupata anche di The Leftlovers e Westworld.

Recentemente si è svolta la premiere europea di Rampage – Furia Animale, film diretto da Brad Peyton e con protagonista Dwayne Johnson, attualmente nelle sale italiane. Nel cast figurano anche Jeffrey Dean Morgan e Malin Akerman, che proprio nella pellicola di Snyder hanno interpretato Edward Blake (il Comico) e Laurie Juspeczyk (il secondo Spettro di Seta).

Malin Akerman+Jeffrey Dean Morgan - outoutmagazine 2 (2).jpg

In un’intervista per BadTaste.it i due attori hanno dichiarato di essere molto emozionati all’idea di una serie tv su Watchmen. Secondo la Akerman in questo modo si avrà la possibilità di entrare maggiormente nei dettagli della storia e dei personaggi, impresa riuscita a metà nelle tre ore del film. Jeffrey Dean Morgan va molto fiero della sua partecipazione in passato e si dice molto fiducioso nelle persone coinvolte nella realizzazione dello show, affermando: “Watchmen è arrivato troppo in anticipo. Il pubblico non era pronto al tema della decostruzione del supereroe. Non era mai stato fatto nulla del genere prima, perciò ora siamo un po’ più saggi con tutti i cinecomic usciti.

Non ci resta quindi che aspettare la realizzazione del pilot, nella speranza che possa in seguito diventare un altro grande successo targato HBO.

Rispondi