Ancora nessuna soluzione per la mancanza di Carrie Fisher in Star Wars: Episodio IX

di Lorenzo Bagnato

Star Wars IX - outoutmagazine 1.jpg

Come in molti sapranno, il 27 dicembre 2016 ci lasciò Carrie Fisher, storica interprete della Principessa Leia nella saga di Star Wars. Aveva da poco completato le riprese dell’ultimo capitolo: Star Wars: Gli ultimi Jedi, quando la sua scomparsa lasciò un vuoto nel cuore di tutti i fan, riempiendolo a sua volta da molte domande: come finirà la vicenda della Principessa Leia? Che effetto avrà sulla storia? Come verrà gestita una situazione così delicata?

Leia è l’ultimo personaggio della vecchia trilogia ad essere rimasto in vita, e sarebbe davvero spiacevole farla morire off screen, come un qualsivoglia personaggio secondario.

Star Wars IX - outoutmagazine 2.jpg

Qualche tempo fa comparve su Internet una petizione, firmata da molti, la quale richiedeva Meryl Streep come nuova interprete della Principessa. Nonostante l’entusiasmo del pubblico e le indubbie qualità d’attrice della Streep, la presidentessa della Lucasfilm, Kethleen Kennedy, ha affermato che non ci sarà alcun recasting.

Si è anche esclusa l’opzione di ricreare digitalmente il personaggio, in quanto considerata “poco umana” ed “irrispettosa” nei confronti di Carrie Fisher e di tutti i fan della saga.

Stando alle ultime novità, J.J. Abrams ha cambiato completamente la sceneggiatura, che precedentemente prevedeva Leia come uno dei personaggi principali, trasformandola in una storia in cui la presenza della Principessa non sia necessaria. Di primo acchito sembra una scelta forzata, in quanto stiamo parlando dell’ultimo Skywalker rimasto in vita; cosa che dovrebbe impattare profondamente nella vicenda della ribellione, ma la straordinaria mente creativa di Abrams potrebbe essere in grado di sbrogliare la matassa.

Tutti gli autori del nuovo capitolo, quindi, si sono messi al lavoro con l’intento preciso di soddisfare le capricciose richieste dei fan e, allo stesso tempo, rispettare la memoria della compianta Carrie Fisher.

Solo il tempo ci dirà se e quanto saranno riusciti nel loro intento.

Rispondi