Amazon compra i diritti de La Torre Nera. Ed è subito serie-TV

di Lorenzo Bagnato

La Torre Nera - Immagine 1.jpg

La tanto attesa serie televisiva su La Torre Nera, saga romanzesca scritta da Stephen King, sembrava essere stata buttata nel dimenticatoio. Nessuno ne parlava più e la serie, che doveva essere il proseguimento del film uscito quest’estate, sembrava oramai solo un sogno lontano, in quanto ancora non comprata da alcuna emittente televisiva.

In questo contesto arriva Amazon a salvare la situazione, comprando i diritti e designando Glenn Mazzara nel ruolo di showrunner. Mazzara, già showrunner di The Walking Dead, ancora non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito al nuovo progetto.

La trama, che verrà divisa probabilmente tra i dieci e i tredici episodi, dovrebbe girare intorno al quarto libro della saga: La Sfera del Buio, incentrato sulle origini di Roland Deschain.

La Torre Nera - Immagine 2.jpg

La serie sarà, quindi, un prequel del film, il quale a causa dello scarsissimo successo probabilmente non avrà mai un seguito.

Un altro grande colpo per Amazon, che punta sempre più verso la serialità televisiva. Negli ultimi mesi ha infatti acquistato i diritti per: La Torre Nera, I Burattinai, La Ruota del Tempo, Snowcrash, Lazarus e, soprattutto, Il Signore degli Anelli, per cui ha creato molto hype nei fan della saga.

Che Amazon punti ad essere il servizio di streaming online principale sul mercato, superando il colosso Netflix? Su Amazon Video sono già presenti serie molto valide e seguite, quali The Man in the High Castle, American Gods e The Grand Tour.

Che gli abbonati ad Amazon Video si aspettino una carrellata di notifiche sul cellulare, quindi, perché potrebbero arrivare sempre più novità e sorprese.

Rispondi