George Lucas di nuovo alle prese con la Forza

di Chiara Maciocci

OutOutMagazine, 1.JPG

Sebbene George Lucas si sia ritirato dalla regia, sappiamo grazie a Entertainment Weekly che la scorsa estate egli non ha potuto che dare una mano al regista di Solo: A Star Wars Story Ron Howard nel girare una scena del suo spin-off sul famoso personaggio Han Solo.

Il creatore delle due trilogie stellari, dopo aver venduto la Lucasfilm alla Disney e aver lasciato il compito di portare avanti la “Forza” alla nuova generazione di registi (forse suo malgrado, essendo le sue bozze per una nuova trilogia state rigettate a favore di una direzione diversa), si era abituato al suo nuovo ruolo di spettatore delle storie nella “galassia lontana, lontana”, rendendo inoltre pubblici i suoi commenti su ogni nuovo film annuale della saga: mentre de Il risveglio della Forza aveva criticato il carattere retro, egli ha invece apprezzato sia Rogue One che Gli ultimi Jedi, lodando quest’ultimo come un lavoro ben fatto.

OutOutMagazine, 2.jpg

Quindi, nonostante le tante petizioni dei fan per farlo tornare dietro la macchina da presa, l’ex-regista tutto sommato si mostrava contento di non dover più avere a che fare con i vecchi mal di testa causati dallo stress delle riprese; eppure, nel momento in cui Lucas si è ritrovato a fare una visita sul set del nuovo film Solo, per dare a Ron Howard qualche consiglio su come dirigere un episodio della saga leggendaria, egli non è riuscito a fare a meno di dare un piccolo contributo alla creazione di una scena. Ce ne ha parlato la presidentessa della Lucasfilm Kathleen Kennedy, la quale in un’intervista ha rivelato che, durante una scena sul Millennium Falcon, Lucas ha suggerito che Han potesse fare un qualcosa che la Kennedy ha definito divertente, e che Howard trovandola una grande idea l’ha immediatamente portata a realizzazione.

Dunque, grazie ai consigli di George Lucas e Harrison Ford (il primo Han Solo, anch’egli presente sul set in veste di supervisore del nuovo Han Aldren Ehrenreich) la storia sulle origini dell’amato personaggio si annuncia essere una vera ricetta per i fan e un tuffo nella galassia in quello stile vecchia scuola tipico della Lucasfilm: a dispetto di tutta l’agitazione che ha circondato Solo, sembra che l’atteso spin-off debba rivelarsi un successo per il box office.

Rispondi