Star Wars in Cina cambia nome

di Quinto De Angelis

out out solo 1.jpg

Solo: A Star Wars Story avrà un nuovo titolo in Cina che non conterrà nel nome il brand Star Wars. Il vociferare sul nuovo film di Ron Howard colpisce gli abitanti del paese sinico che non hanno gradito molto l’ultimo capitolo della saga nonostante, Star Wars: Gli ultimi Jedi sia diventato una delle pellicole più viste di sempre.

Ora parliamo di alcuni dati che hanno portato i distributori a prendere questa decisione. Se Il risveglio della Forza ha incassato ben 124 milioni di dollari solo in Cina, Gli ultimi Jedi hanno guadagnato la miseria di 41 milioni. Anche Rogue One ha incassato di più, 69 milioni. Queste stime non sono rassicuranti e per evitare danni d’immagine ulteriori si è presa questa strada. A conferma di ciò arrivano le parole del responsabile nazionale del mercato cinematografico in Cina, Gavin Feng, che rivela come il titolo del prossimo film della saga fantascientifica sarà semplicemente Ranger Solo per far fronte al netto calo d’appetibilità che il franchise sta subendo nel mercato asiatico.

out out solo 2.jpg

Il primo trailer del film uscirà il 25 Maggio ma ancora non ci sono immagini ufficiali dal set. Sappiamo solo che ad interpretare Han Solo sarà Elden Ehrenreich, Emilia Clarke interpreterà Qi’Ra e Donald Glover sarà Lando Calrissian. La Disney si aspetta che il film faccia furore al botteghino anche sei il cambio di nome nel mercato cinese e l’ulteriore incremento di budget per terminare le riprese non fanno sperare nulla di buono. Nonostante tutto la pellicola dovrebbe sbancare nel resto del mondo perché è da anni che i fan aspettano un film incentrato sulla figura di Han Solo. Inoltre il regista, Ron Howard, è uno dei miglior cineasti del momento perciò se questa non è una garanzia allora poco ci manca.

Rispondi