Un Sundance al femminile

di Chiara Maciocci

Sundance Film Festival, Out Out Magazine, 2 1.JPG

Sabato si è conclusa l’edizione annuale del Sundance Film Festival, tenutasi a Park City, Utah dal 18 gennaio al 28 gennaio.

L’edizione 2018 del festival, fondato da Robert Redford e finalizzato alla promozione del cinema indipendente, si è svolta all’insegna dell’impegno civile e politico dei film che vi hanno vinto i premi principali: a vincere la categoria più importante (il Grand Jury Prize per U.S. Dramatic) è The Miseducation of Cameron Post di Desiree Akhavan, in cui una intensa Chloë Grace Moretz viene costretta a sottoporsi a una terapia di conversione per essere “curata” dall’omosessualità. Il premio principale per la regia (U.S. Dramatic) l’ha ottenuto Sara Colangelo per il suo The Kindergarten Teacher, e il premio come Migliore Opera Prima è stato vinto dal lavoro di Reinaldo Marcus Green Monsters and Men, film sulle conseguenze dell’uccisione di un uomo di colore da parte di un poliziotto bianco.

Anche i Premi del Pubblico sono stati assegnati a film dal forte contenuto sociale, tra cui uno sul tema della tolleranza (Burden di Garrett Hedlund) e un altro sul tema della giustizia -o ingiustizia- penale (The Sentence di Rudy Valdez). Gli altri Premi del Pubblico sono andati a The Guilty di Gustav Möller, This is Home di Alexandra Shiva e “Search” di Aneesh Chaganty. Ma ciò che più colpisce è la vittoria totale, sul versante dei premi assegnati dalla giuria per la miglior regia, di cineaste donne, segno che le battaglie del movimento Time’s Up (contro le molestie sessuali e per le pari opportunità tra maschi e femmine) si sono fatte sentire a Hollywood e non solo. Quest’anno infatti ognuno dei Premi per la Miglior Regia da parte della Giuria per le quattro categorie di concorso è stato assegnato a una regista donna: Sara Colangelo, Alexandria Bombach, Sandi Tan e Isold Uggadottir. Inoltre, il Premio per la Sceneggiatura è andato a un’altra cineasta: Christina Choe, per il film drammatico Nancy, che vede nel suo cast l’attrice Andrea Riseborough.

Sundance Film Festival, Out Out Magazine, 3Qui di seguito sono riportati tutti i vincitori del Festival:

U.S. DRAMATIC:

  • Gran premio della giuria: The Miseducation of Cameron Post
  • Miglior Regia: Sara Colangelo, The Kindergarten Teacher
  • Premio Waldo Salt miglior sceneggiatura:  Christina Choe, Nancy
  • Premio speciale della giuria – Outstanding First Feature: Reinaldo Marcus Green, Monsters and Men
  • Premio speciale della giuria – Excellence in Filmmaking: Reed Morano, I Think We’re Alone Now
  • Premio speciale della giuria – Acting: Benjamin Dickey, Blaze

U.S. DOCUMENTARY:

  • Gran premio della giuria: Kailash
  • Miglior Regia: Alexandria Bombach, On Her Shoulders
  • Premio speciale della giuria– Social Impact Filmmaking: Crime + Punishment
  • Premio speciale della giuria – Creative Vision: Hale County This Morning This Evening
  • Premio speciale della giuria – Breakthrough Filmmaking: Minding the Gap
  • Premio speciale della giuria – Storytelling: Three Identical Strangers

PREMI DEL PUBBLICO:

  • Premio del pubblico- U.S. Documentary: The Sentence
  • Premio del pubblico – U.S. Dramatic: Burden
  • Premio del pubblico – World Cinema Dramatic: The Guilty
  • Premio del pubblico – World Cinema Documentary: This is Home

WORLD CINEMA COMPETITION:

  • Grand Jury Prize: Butterflies
  • Audience Award: The Guilty
  • Miglior Regia: Ísold Uggadóttir, And Breathe Normally
  • Premio speciale della giuria –  Acting: Valeria Bertucelli, The Queen of Fear
  • Premio speciale della giuria – Miglior sceneggiatura: Julio Chavezmontes & Sebastián Hofmann, Time Share
  • Premio speciale della giuria –  Ensemble Acting: Dead Pig

WORLD CINEMA DOCUMENTARY COMPETITION:

  • Gran premio della giuria: Of Fathers and Sons
  • Audience Award: This Is Home
  • Directing Award: Sandi Tan, Shirkers
  • Special Jury Award: Steven Loveridge, Matangi/Maya/M.I.A.
  • Special Jury Award for Cinematography: Maxim Arbugaev e Peter Indergand, Genesis 2.0
  • Special Jury Award for Editing: Maxim Pozdorovkin & Matvey Kulakov, Our New President

ALTRI PREMI:

  • NEXT Audience Award: Search
  • NEXT Innovator Award: Night Comes On e We the Animals
  • Alfred P. Sloan Feature Film Prize: Search
  • Sundance Institute NHK Award: Remi Weekes, His House
  • Sundance Institute/Amazon Studios Producers Awards: Katy Chevingy e Marilyn Ness (Dark Money) AND Sev Ohanian (Search)
  • Sundance Open Borders Fellowship Presented by Netflix: Talal Derki (Of Fathers and Sons) e Chaitanya Tamhane AND Tatiana Huezo (Night on Fire)

Sundance Film Festival, Out Out Magazine, 3.JPG

Rispondi