Jenna Coleman ed il suo cameo nello speciale di Doctor Who: la scena non era stata scritta così

di Cristina Cuccuru

Jenna Coleman Doctor Who 2 - outoutmagazine.jpg

Con l’annunciato ritiro di Peter Capaldi, si fece largo la voce di un possibile ritorno di Clara Oswald, interpretata da Jenna Coleman e uno dei più significativi compagni di viaggio del Dottore degli ultimi anni. Questa voce non solo è stata in seguito confermata, ma sono stati anche forniti dei dettagli riguardo al quando e come. Il cameo sarebbe avvenuto durante lo speciale natalizio, con Clara che interagisce in modo sostanzioso non solo con Capaldi, ma con tutto il resto del cast.

Ciò che si è visto poi sullo schermo non ha però rispecchiato ciò che era stato dichiarato: la scena infatti si è svolta con una breve apparizione della Oswald solo ed esclusivamente in presenza del Dottore. In presenza si fa per dire, in quanto i due attori hanno non girato la scena contemporaneamente, ma si è usufruito dell’utilizzo di un green scree, con un grande lavoro da parte dello staff tecnico per coordinare il tutto e far sembrare la scena come unica.

Jenna Coleman Doctor Who 1 - outoutmagazine.jpg

La causa di tutto è stata la difficoltà nell’organizzarsi con i tempi dell’attrice, che al momento delle riprese era impegnata sul set della serie tv britannica Victoria, dramma storico in cui interpreta la regina protagonista. Questo ha comportato una modifica nel modo in cui il Dottore uscente si è avviato verso la sua rigenerazione nella sua tredicesima versione (interpretata da Jodie Whittaker), che sarebbe dovuta avvenire con un’ultima burla nei confronti dei suoi compagni, lasciandoli con la semplice affermazione “Sei sempre stato il mio preferito”, ma senza specificare a chi si stesse rivolgendo.

Nessun intoppo per il finale, ma questa vena umoristica sarebbe stato il giusto addio alla personalità caratteristica che Capaldi ha dato al protagonista di questa immortale serie tv fantascientifica.

Rispondi